Seleziona una pagina
Miglior Bidone Aspiratutto 2019

Miglior Bidone Aspiratutto 2019

I Migliori Modelli → Guida all'Acquisto → Confronto Prezzi

Quale Bidone Aspiratutto Comprare? Ecco la Classifica di Agosto 2019.

Guida all'acquisto - Bidone Aspiratutto

Guida all'Acquisto

Quale tipologia scegliere di
Bidone Aspiratutto?

Offerte del Giorno su alcuni modelli di Bidone Aspiratutto

Oggi in Offerta

Offerte del Giorno su 3 modelli di
Bidone Aspiratutto

Migliori Bidoni Aspiratutto (Qualità / Prezzo)

Per chi cerca un buon bidone aspiratutto per solidi e liquidi ad un prezzo conveniente, questi tre modelli sono quelli che risultano avere il miglior rapporto qualità / prezzo sul mercato.

1. Primo Classificato

84%

punteggio

Bissell Multiclean Wet&Dry


Bissell Multiclean Wet&Dry - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)1500
Capacità (litri)23
Presa elettroutensileno
Funzione soffiantesi
Scuotifiltrono

2. Secondo Classificato

81%

punteggio

Kärcher WD 3 Premium


Kärcher WD 3 Premium - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)1000
Capacità (litri)17
Presa elettroutensileno
Funzione soffiantesi
Scuotifiltrono

3. Terzo Classificato

79%

punteggio

Bimar PAA1


Bimar PAA1 - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)1400
Capacità (litri)3
Presa elettroutensileno
Funzione soffiantesi
Scuotifiltrono

Migliori Bidoni Aspiratutto Professionali

Questi sono i migliori bidoni aspiratutto professionali e multifunzionali che abbiamo analizzato e scelto per la nostra classifica in base al Prezzo e alle Prestazioni.

1. Primo Classificato

94%

punteggio

Bosch Professional GAS 35 L AFC


Bosch Professional GAS 35 L AFC - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)1380
Capacità (litri)35
Presa elettroutensilesi
Funzione soffiantesi
Scuotifiltrosi

2. Secondo Classificato

90%

punteggio

Makita VC3011L


Makita VC3011L - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)1200
Capacità (litri)30
Presa elettroutensilesi
Funzione soffiantesi
Scuotifiltrosi

3. Terzo Classificato

89%

punteggio

Kärcher WD 6 P Premium


Kärcher WD 6 P Premium - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)1300
Capacità (litri)30
Presa elettroutensilesi
Funzione soffiantesi
Scuotifiltrosi

Migliori Bidoni Aspiracenere

Se cercate un bidone aspiratutto specifico per aspirare la cenere da camini, stufe e barbecue, questi sono i migliori 3 bidoni aspiracenere che potete acquistare sul mercato.

1. Migliore di Fascia Alta

85%

punteggio

Kärcher AD 4 Premium


Kärcher AD 4 Premium - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)600
Capacità (litri)17
Aspirazione liquidino
Funzione soffianteno
Scuotifiltrosi

2. Migliore Qualità Prezzo

76%

punteggio

AUTLEAD Aspiracenere


AUTLEAD Aspiracenere - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)900
Capacità (litri)15
Aspirazione liquidino
Funzione soffianteno
Scuotifiltrono

3. Migliore Economico

71%

punteggio

Ribimex Cenerill


Ribimex Cenerill - Recensione
I Migliori Prezzi Online
Potenza (Watt)1000
Capacità (litri)18
Aspirazione liquidino
Funzione soffianteno
Scuotifiltrono

Le Migliori 3 Offerte di OGGI su Amazon

Questi sono i 3 modelli di Bidone Aspiratutto con il Migliore Sconto di OGGI su Amazon. Le Offerte possono variare ogni giorno, quindi approfittane prima che scadano.

Bidone Aspiratutto | Guida all'Acquisto

Come scegliere il giusto modello di Bidone Aspiratutto? In questa guida all'acquisto, vi aiuteremo a capire quali caratteristiche deve avere un buon modello di Bidone Aspiratutto e le principali differenze tra le varie tipologie.

1. Quando Comprare un Bidone Aspiratutto?


Tra i molti elettrodomestici per la pulizia dello sporco, ne troviamo uno decisamente utile per la sua capacità di aspirare sia sostanze solide che liquide, ovvero il bidone aspiratutto.

Solitamente si preferisce comprare un bidone aspiratutto in tutti quei casi in cui lo sporco da aspirare è di tipo grossolano, come ad esempio eventuali detriti, terra, sabbia o polvere, che possiamo troviamo all’interno dell’auto, oppure piccoli calcinacci o sporco di vario genere a seguito di lavori edili o più semplicemente di bricolage, insomma, il bidone aspiratutto, come dice la parola stessa, può aspirare ogni cosa.

In commercio tuttavia, si possono trovare numerosi modelli e marche, quindi decidere quale bidone aspiratutto comprare, non è certo un’impresa facile e sbagliare acquisto è all’ordine del giorno.

Ad esempio, se dovete aspirare la cenere dal vostro camino, stufa o barbecue, sarebbe opportuno orientarsi su un bidone aspiracenere, ovvero una variante del bidone aspiratutto, progettato però per aspirare solo la cenere residua da eventuali dispositivi e strutture a combustione, senza recare danno all’elettrodomestico e senza intasare il filtro.

Con questa guida, vogliamo dunque cercare di darvi dei validi consigli su come scegliere il miglior bidone aspiratutto per le vostre esigenze, analizzandone i diversi aspetti tecnici e le diverse tipologie in commercio.

2. Come funziona un Bidone Aspiratutto?


Prima di soffermarci sulle varie caratteristiche, è sempre buona norma conoscere il funzionamento dell’elettrodomestico che si sta per acquistare.

Nella particolare denominazione del “bidone aspiratutto“, sono racchiusi tutti i suoi principali aspetti: la forma simile ad un bidone e la possibilità di aspirare corpi solidi e sostanze liquide.

Il serbatoio di raccolta ha una forma cilindrica con ingombri variabili a seconda della capacità; normalmente è in metallo ma esistono anche modelli realizzati in materiali plastici.

Nella parte inferiore sono invece posizionate le quattro ruote piroettanti per consentire facili spostamenti.

Il motore elettrico e il sistema d’aspirazione con il filtro poi, sono realizzati in un unico blocco: costituiscono il coperchio del bidone che è facilmente removibile tramite agganci laterali a scatto.

Le operazioni di pulizia vengono effettuate sfruttando un lungo tubo flessibile collegato alla bocca d’aspirazione e ad un tubo rigido alla cui estremità si inseriscono i vari accessori in dotazione.

Il funzionamento è semplicissimo, con un solo pulsante di accessione/spegnimento e in alcuni casi un variatore per selezionare il livello di potenza.

La sporcizia viene aspirata finendo nel serbatoio, mentre l’aria è opportunamente filtrata e reimmessa nell’ambiente tramite il bocchettone di uscita. È un elettrodomestico che fa della facilità di utilizzo, la notevole praticità d’uso e l’elevata potenza aspirante le sue armi vincenti.

Il termine “aspiratutto” sta proprio ad indicare la capacità di aspirare qualsiasi cosa: polvere, detriti di piccole e medie dimensioni e soprattutto liquidi. Si tratta di un aspiratore estremamente versatile: permette infatti di svolgere le pulizie di casa (dallo sporco grossolano), dare una ripulita agli interni dell’auto oppure raccogliere calcinacci o segatura a seguito di lavori di ristrutturazione o fai da te (con i modelli più professionali).

3. Con o Senza Sacchetto?


In commercio si possono trovare bidoni aspiratutto dotati del solo serbatoio in acciaio o plastica, in cui finiscono sia le parti secche che quelle liquide, oppure dispositivi dotati di uno o più sacchi di raccolta da utilizzare in base alle proprie necessità.

La presenza di un sacco indipendente, consente di poter aspirare la polvere senza che finisca a contatto con i liquidi e di svuotare il contenuto o buttare direttamente il sacchetto, senza disperdere le particelle nell’ambiente, una soluzione sicuramente più indicata per chi soffre di particolari allergie alle polvere.

4. Il Bidone Aspiracenere: in cosa si differenzia?


Dovendo aspirare cenere da camini, forni a legna, stufe varie o barbecue, è possibile utilizzare i cosiddetti “bidoni aspiracenere“, oppure scegliere i bidoni aspiratutto tradizionali che offrono eventualmente anche questa funzione.

La principale caratteristica che contraddistingue un bidone aspiracenere da un bidone aspiratutto tradizionale, risiede nel tubo d’aspirazione che solitamente è realizzato in materiale metallico o ignifugo, specifico quindi per aspirare anche cenere calda senza compromettere il funzionamento dell’aspiratore.

Generalmente, si tratta di modelli con ingombri compatti e con capacità del serbatoio attorno ai 15 litri, per garantire un’adeguata maneggevolezza negli spostamenti.

La cenere, essendo molto fine poi, tende ad intasare il filtro con grande facilità. Ciò comporta frequenti operazioni di pulizia della cartuccia, per mantenere l’apparecchio efficiente: è importante quindi verificare la qualità del sistema di filtraggio e la comodità di accesso.

In fase di acquisto quindi, fate molta attenzione perché non tutti i bidoni aspiratutto sono idonei all’aspirazione della cenere e questo è il motivo principale per cui sarebbe più opportuno comprare un prodotto dedicato a tale scopo.

5. Potenza Elettrica e di Aspirazione


La potenza è sempre un aspetto che deve essere tenuto in seria considerazione in fase di acquisto. In linea di massima, questi apparecchi, visto l’utilizzo a cui sono destinati, offrono potenze elettriche elevate e nettamente superiori rispetto ad un aspirapolvere tradizionale.

Un valore di base, è pari a 1200 Watt ma è facile trovare anche modelli di fascia economica con motori elettrici da 1600/1800 Watt. I dispositivi destinati ad ambienti lavorativi superano tranquillamente i 3000 Watt. Sappiate comunque che il valore espresso in Watt o KW (chilowatt) esprime più che altro la potenza elettrica assorbita dall’apparecchio, quindi in poche parole, il consumo energetico. A tal proposito, più è alto questo valore, maggiore sarà il consumo energetico dell’apparecchio.

Per conoscere invece la reale efficacia di aspirazione del bidone aspiratutto, bisogna fare riferimento ad un altro valore, espresso con in Air Watt. È una chiara indicazione di quanto il dispositivo sia in realtà performante. Il problema è che non tutti i costruttori forniscono la potenza in Air Watt tra i dati tecnici, perciò effettuare una comparazione tra diversi modelli diventa piuttosto complicato.

È sempre buona norma chiedersi quale sia l’utilizzo previsto per capire come scegliere un bidone aspiratutto in base alla potenza.

Per normali pulizie di casa o degli interni della propria auto, un bidone aspiratutto da 1200 Watt è più che sufficiente per ottenere risultati apprezzabili.

Prevedendo lavori molto più gravosi invece, come l’aspirazione di calcinacci o il collegamento diretto ad un elettroutensile (per esempio una segatrice da banco per aspirare la segatura), è bene valutare l’acquisto di un bidone aspiratutto di fascia alta ed elevata potenza.

6. Depressione e Portata: di cosa si tratta?


Questi parametri sono di natura più tecnica e possono avere utilità soprattutto per i professionisti che hanno la necessità di comprare un bidone aspiratutto molto performante.

La “depressione” è espressa in millibar (mbar) e indica il potere aspirante: più alto è tale valore e maggiore sarà l’aspirazione.

La “portata” invece esprime il numero di litri d’aria al secondo che il dispositivo è in grado di risucchiare. Spesso sono dati che non si trovano con grande facilità e non vengono riportati sulle schede tecniche del prodotto.

7. Capacità del Serbatoio: qual è un giusto valore?


Uno dei primi dati tecnici da valutare quando si decide di comprare un bidone aspiratuttoo aspiracenere, è la capienza del serbatoio. In linea di massima, un bidone aspiratutto, per sua natura, è un elettrodomestico che consente di aspirare una notevole quantità di detriti.

Mediamente la capacità si aggira sui 20 litri, con i dispositivi di maggior volume che arrivano a 30 litri. Prodotti adatti per usi professionali invece, possono raggiungere tranquillamente anche i 100 litri.

Se si desidera un bidone aspiratutto di dimensioni ridotte e meno ingombrante, si possono trovare anche aspiratori con capienze da 10 fino a 15 litri.

Come abbiamo già visto, molti modelli dispongono anche di un sacchetto da collegare all’interno del serbatoio e specifico per trattenere la povere, evitando che si disperda nell’ambiente durante la fase di svuotamento o che entri a contatto con la parte liquida già aspirata.

8. Qualità del Serbatoio: qual è il materiale migliore?


Se la capacità è importante, non è da meno la complessiva qualità costruttiva del serbatoio. La maggior parte delle case costruttrici hanno scelto come materiale il metallo, che unisce una buona resistenza alla facilità di pulizia.

Anche il sistema di attacco è un elemento da verificare con attenzione e deve garantire da una parte una certa comodità nello staccare il gruppo motore, e dall’altra assicurare una adeguata tenuta ermetica.

La soluzione adottata ormai in quasi tutti i bidoni aspiratutto in commercio, sono delle cerniere di materiale plastico o metallico che permettono in pochi secondi di sganciare il serbatoio dal coperchio (contenente il sistema aspirante).

9. Il Sistema di Filtrazione dell'Aria


Il bidone aspiratutto, così come tutti gli elettrodomestici aspiratori, è dotato di un sistema per il filtraggio dell’aria. Rispetto ad un classico aspirapolvere, offre livelli di purificazione nettamente inferiori.

Ciò è dovuto ad un meccanismo di filtrazione non particolarmente complesso e progettato per l’uso a cui è destinato questo tipo di elettrodomestico, ovvero aspirare la sporcizia più grossolana.

Ci sono diversi metodi di filtraggio: il più diffuso prevede un unico filtro impiegato sia per l’aspirazione di sostanze solide che liquide. È possibile trovare anche sistemi con filtri multipli e in casi più rari, due cartucce specifiche da dover montare in base a ciò che si deve aspirare.

Modelli dalle elevate prestazioni poi, sono equipaggiati con filtri HEPA che permettono di trattenere anche le polveri più sottili evitando la loro riemissione nell’ambiente.

Ricordate inoltre che il filtro necessita di essere pulito o sostituito con regolare frequenza, perciò il suo accesso deve risultare il più comodo possibile. Da questo punto di vista, in commercio si possono trovare soluzioni innovative come quella presente sul modello Kärcher WD 6 P Premium.

L’azienda tedesca ha brevettato un sistema a pulsante che consente di estrarre il filtro, alloggiato in un pratico cassetto, in pochi secondi. Esiste anche il sistema “scuotifiltro” che può essere di tipo “automatico” o “manuale / semi-automatico“, grazie al quale, è possibile mantenere il filtro sempre pulito, tramite la pressione dell’apposito pulsante.

Nella maggior parte dei casi comunque, la sostituzione o la pulizia del filtro, non è così immediata e richiede la rimozione del corpo motore a cui è collegata la cartuccia filtrante.

10. Le Funzioni Extra di un Bidone Aspiratutto


Il bidone aspiratutto è un dispositivo molto semplice, quindi non prevede delle particolari funzioni. Il più delle volte è presente il solo tasto on / off e nulla di più.

Pertanto, possiamo considerare delle funzioni speciali o extra, quelle che vi abbiamo elencato qui di seguito:

  • Variatore di potenza: in dispositivi di fascia alta è possibile trovare un regolatore per impostare diversi livelli di potenza in base al tipo di utilizzo;
  • Arresto automatico: è un sistema abbastanza diffuso e permette di fermare il motore in caso il serbatoio sia completamente pieno.
  • Funzione soffiante: questa caratteristica è presente in molti modelli anche di fascia economica. Oltre alla normale aspirazione è possibile collegare il tubo in un secondo attacco e utilizzare il dispositivo come un soffiatore per eliminare le foglie secche dal vialetto di casa. Alcuni dispositivi permettono anche il gonfiaggio di materassi ad aria o di molti altri oggetti gonfiabili.
  • Presa per elettroutensile: è presente solo in dispositivi di fascia alta spesso destinati ad ambiti professionali. La presa di tipo tedesco ha un grado di protezione IP che assicura la resistenza a spruzzi d’acqua e alla polvere; è installata direttamente sul corpo motore, consentendo di collegare elettroutensili come, per esempio, una smerigliatrice, un trapano o una sega circolare. Si tratta di una funzione molto utile quando il bidone aspiratutto è impiegato per eliminare i materiali di scarto durante determinate lavorazioni.

11. Praticità e Maneggevolezza


Un altro importante aspetto da non sottovalutare per essere sicuri di comprare il miglior bidone aspiratutto per le proprie necessità, riguarda la maneggevolezza del dispositivo in fase di utilizzo.

Come fare però a capire qual è la maneggevolezza del bidone aspiratutto che si intende acquistare? Per rispondere a questa domanda, sarà sufficiente valutare con attenzione i seguenti aspetti:

  • Peso: varia a seconda del modello scelto e naturalmente dalla potenza del motore e dalla capacità del serbatoio. I prodotti più leggeri hanno un peso attorno ai 4 chilogrammi, mentre i dispositivi più prestazionali superano anche i 9 chilogrammi.
  • Lunghezza del cavo elettrico: è un aspetto spesso sottovalutato ma che incide sulla praticità. La lunghezza minima deve essere di almeno 5 metri, in modo da evitare l’impiego di scomode prolunghe o dover in continuazione cambiare la posizione della spina.
  • Lunghezza del tubo flessibile e rigido: oltre alla lunghezza del cavo elettrico, anche quella dell’accoppiata tubo flessibile e rigido deve assicurare un adeguato raggio d’azione. Ciò consente di raggiungere i vari punti di un locale senza dover ripetutamente spostare il bidone.
  • Sistema di avvolgimento cavo: solitamente sono presenti dei ganci per poter riavvolgere manualmente il filo elettrico per riporre l’elettrodomestico in maniera ordinata.
  • Maniglia per il trasporto: nei modelli più piccoli è integrata nel gruppo motore e permette il comodo sollevamento per facilitare gli spostamenti e le operazioni di rimessaggio. I bidoni aspiratutto di grandi dimensioni hanno dei manici in metallo collegati direttamente al serbatoio per spingere il dispositivo senza fatica.
  • Rotelle: qualsiasi bidone aspiratutto è dotato di ruote ma spesso, in modelli economici, offrono scarsa scorrevolezza rendendo i movimenti più difficoltosi.
  • Pulizia e cambio filtro: come abbiamo già parlato nel paragrafo relativo ai sistemi di filtrazione, un aspetto molto importante è l’accesso al filtro. La maggior parte dei dispositivi obbliga a dover staccare il corpo motore ma in alcuni casi è possibile procedere alla sostituzione solo aprendo un comodo sportello.
  • Vano porta accessori: è una caratteristica presente in molti modelli e consente di riporre comodamente i vari accessori direttamente sul corpo dell’aspiratore, in modo da averli sempre a portata di mano.

12. Gli Accessori più Importanti


Quando si parla di elettrodomestici per la pulizia, indipendentemente dalla sua tipologia, il numero di accessori e la loro relativa qualità di costruzione, fanno spesso la differenza.

Ogni azienda fa scelte commerciali differenti con forniture più o meno complete, tuttavia un buon aspiratutto deve essere provvisto dei seguiti accessori:

  • Spazzola per pavimenti: è il particolare più sfruttato e permette di aspirare liquidi e detriti secchi da qualsiasi superficie. Alcuni modelli prevedono un tasto posizionato direttamente sul corpo della spazzola da premere quando si devono pulire i tappeti.
  • Mini spazzola: è una spazzola di ridotte dimensioni da utilizzare per aspirare in zone poco accessibili, sopra i divani o gli interni dell’auto.
  • Bocchetta per aspirazione liquidi: è specifica per aspirare acqua e altre sostanze simili.
  • Bocchetta per fughe e fessure: è un accessorio fondamentale soprattutto per la pulizia dell’auto o per eliminare la polvere in punti molto difficoltosi come negli spazi del radiatore di un calorifero.
  • Filtro aggiuntivo: un buon prodotto solitamente prevede nella fornitura un filtro di ricambio.
  • Sacchetto di raccolta polvere: è presente nei modelli che prevedono anche tale possibilità.
  • Prolunghe: in alcuni casi sono comprese nella fornitura alcune prolunghe in materiale plastico o in metallo per estendere la lunghezza del tubo rigido, aumentando così il raggio d’azione.

Qual è il Miglior Bidone Aspiratutto Qualità Prezzo?

Questi sono i bidoni aspiratutto con il miglior rapporto qualità prezzo, selezionati dalla redazione di Sceltaideale.it.

ProdottoConsigliato come:PunteggioPrezzo

1. Bissell Multiclean Wet&Dry

Bissell Multiclean Wet&Dry - Recensione

Il Migliore - Primo Classificato

84%

2. Kärcher WD 3 Premium

Kärcher WD 3 Premium - Recensione

Il Migliore - Secondo Classificato

81%

3. Bimar PAA1

Bimar PAA1 - Recensione

Il Migliore - Terzo Classificato

79%

Qual è il Miglior Bidone Aspiratutto Professionale?

Questi sono i migliori bidoni aspiratutto professionali selezionati dalla redazione di Sceltaideale.it.

ProdottoConsigliato come:PunteggioPrezzo

1. Bosch Professional GAS 35 L AFC

Bosch Professional GAS 35 L AFC - Recensione

Il Migliore - Primo Classificato

94%

2. Makita VC3011L

Makita VC3011L - Recensione

Il Migliore - Secondo Classificato

90%

3. Kärcher WD 6 P Premium

Kärcher WD 6 P Premium - Recensione

Il Migliore - Terzo Classificato

89%

Qual è il Miglior Bidone Aspiracenere?

Questi sono i migliori bidoni aspiracenere selezionati dalla redazione di Sceltaideale.it.

ProdottoConsigliato come:PunteggioPrezzo

1. Kärcher AD 4 Premium

Kärcher AD 4 Premium - Recensione

Il Migliore di Fascia Alta

85%

2. AUTLEAD Aspiracenere

AUTLEAD Aspiracenere - Recensione

Il Migliore Qualità Prezzo

76%

3. Ribimex Cenerill

Ribimex Cenerill - Recensione

Il Migliore Economico

71%

Altri Modelli di Bidone Aspiratutto

Qui sotto trovi gli altri modelli di Bidone Aspiratutto che abbiamo confrontato e che potrebbero interessarti. Se desideri vederli tutti, clicca sul seguente link: → Bidone Aspiratutto | Modelli

Domande e Risposte | Sceltaideale.it

Ti Serve Aiuto?

Non sai ancora Quale Bidone Aspiratutto scegliere? Se hai bisogno di aiuto, puoi registrarti al nostro servizio di Domande e Risposte, lo staff di ✓sceltaideale.it ti aiuterà a scegliere il modello più adatto per le tue esigenze.

↑ Torna Su

al Menù Iniziale

↑ Torna Su

alle Offerte di Oggi

Search
Generic filters
Exact matches only
Search
Generic filters
Exact matches only