Seleziona una pagina
Miglior Cyclette Verticale 2024

Miglior Cyclette Verticale 2024

I Migliori Modelli → Guida all'Acquisto → Confronto Prezzi

Quale Cyclette Verticale Comprare? Ecco la Classifica di Giugno 2024.

Guida all'acquisto - Cyclette Verticale

Guida all'Acquisto

Quale tipo scegliere di
Cyclette Verticale?

Offerte del Giorno su alcuni modelli di Cyclette Verticale

Oggi in Offerta

Offerte del Giorno su 3 modelli di
Cyclette Verticale

Migliori Cyclette Pieghevoli Economiche

Tra le tante cyclette pieghevoli economiche in commercio, questi tre modelli risultano sicuramente i più apprezzati dagli utenti. Consigliamo queste tre cyclette pieghevoli a chi ha poco spazio in casa ed ha un budget piuttosto limitato.

1. Prima Classificata

73%

punteggio

EVOLAND Cyclette Pieghevole


EVOLAND Cyclette Pieghevole - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) n.d.
Resistenza magnetica
Livelli di resistenza 8
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 120
  • Marca: EVOLAND
  • Telaio: pieghevole
  • Altezza regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: magnetico
  • Livelli di resistenza: 8
  • Peso del volano: non disponibile
  • Peso massimo utilizzatore: 120 Kg
  • Console: con display LCD
  • Piano di appoggio: no
  • Schienale: no
  • Informazioni sulla console: durata, calorie, velocità, distanza e pulsazioni
  • Dimensioni (pronto all’uso): 70 cm (L) x 112 cm (A) x 40 cm (P)
  • Dimensioni (piegato): 30 cm (L) x 135 cm (A) x 40 cm (P)
  • Peso del prodotto: circa 15 Kg

2. Seconda Classificata

72%

punteggio

Ultrasport F-Bike Design


Ultrasport F-Bike Design - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) n.d.
Resistenza magnetica
Livelli di resistenza 8
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 100
  • Marca: Ultrasport
  • Modello: F-Bike Design
  • Telaio: pieghevole
  • Altezza regolabile: si (min: 78 cm / max: 86 cm)
  • Sistema di frenaggio/resistenza: magnetico
  • Livelli di resistenza: 8
  • Peso del volano: non disponibile
  • Peso massimo utilizzatore: 100 Kg
  • Console: con display LCD (a batteria 2 x AA)
  • Piano di appoggio: si (per cellulari)
  • Schienale: no
  • Informazioni sulla console: durata, calorie, velocità, distanza e pulsazioni
  • Dimensioni (pronto all’uso): 80,5 cm (L) x 112 cm (A) x 43,5 cm (P)
  • Dimensioni (piegato): 45 cm (L) x 131 cm (A) x 43,5 cm (P)
  • Peso del prodotto: circa 14 Kg

3. Terza Classificata

70%

punteggio

Athlyt ATH-EB1.3


Athlyt ATH-EB1.3 - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) n.d.
Resistenza magnetica
Livelli di resistenza 8
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 100
  • Marca: Athlyt
  • Modello: ATH-EB1.3
  • Telaio: pieghevole
  • Altezza regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: magnetico
  • Livelli di resistenza: 8
  • Peso del volano: 1,3 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 100 Kg
  • Console: con display LCD
  • Piano d’appoggio: no
  • Schienale: no
  • Informazioni sulla console: durata, calorie, velocità, distanza e pulsazioni
  • Dimensioni (pronto all’uso): 85 cm (L) x 112 cm (A) x 43 cm (P)
  • Dimensioni (piegato): 40 cm (L) x 133 cm (A) x 43 cm (P)
  • Peso del prodotto: circa 13,4 Kg

Migliori Cyclette Pieghevoli Qualità / Prezzo

Queste sono le migliori 3 cyclette pieghevoli qualità prezzo, che abbiamo selezionato e messo a confronto nella nostra classifica. Questi modelli sono consigliati soprattutto a chi ha poco spazio in casa ma non vuole rinunciare più di tanto alle prestazioni.

1. Prima Classificata

77%

punteggio

Sportplus SP-HT-1004-iE


Sportplus SP-HT-1004-iE - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) n.d.
Resistenza elettromagnetica
Livelli di resistenza 24
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 100
  • Marca: Sportplus
  • Modello: Ergo X-Bike
  • Codice modello: SP-HT-1004-iE
  • Ergometro: si
  • Tipo di trasmissione: a cinghia (Poly-V)
  • Telaio: pieghevole (con ruote di trasporto)
  • Regolazione sella: verticale
  • Manubrio regolabile: no
  • Sistema di frenaggio/resistenza: elettromagnetico
  • Livelli di resistenza: 24 (regolazione elettronica)
  • Peso massimo utilizzatore: 100 Kg
  • Console: LCD da 2,5 pollici
  • Informazioni mostrate sul display: tempo, distanza, calorie, velocità e pulsazioni
  • Connettività Bluetooth: si (versione 4.0)
  • Supporto app: Kinomapp e Google Street View
  • Programmi di allenamento: 6 programmi preinstallati
  • Rilevazione cardiaca: tramite sensori sul manubrio (compatibile anche con fasce toraciche tramite app Cardiofit e Bluetooth v4.0)
  • Schienale: si
  • Portaborracce: no
  • Porta tablet: si
  • Pedivelle: antiscivolo
  • Test di sicurezza: secondo standard EN ISO 20957-1, EN 957-5
  • Dimensioni cyclette: circa 83 x 45 x 111 cm (L x P x A)
  • Peso cyclette: circa 18,5 kg
  • Ottimo rapporto qualità / prezzo
  • La regolazione dello sforzo è elettronica
  • Telaio compatto, pieghevole e robusto
  • Buona comodità della sella ed ergonomia del manubrio
  • Pedalata abbastanza silenziosa e fluida
  • Molte regolazioni degli sforzi a disposizione
  • Sono presenti anche i programmi di allenamento preinstallati
  • È dotata di connessione Bluetooth
  • È presente il supporto per tablet (comodo da usare con Kinomap)
  • Le misurazioni rilevate dei battiti cardiaci, così come gli altri parametri, sono abbastanza precise
  • Sono presenti le ruote da trasporto
  • Non adatta per usi intensivi
  • Non adatta per persone più alte di 1,80 metri
  • La console digitale è essenziale e un po’ macchinosa da utilizzare
  • La sella è regolabile solo in altezza

2. Seconda Classificata

76%

punteggio

ANCHEER Cyclette Pieghevole 3 in 1


ANCHEER Cyclette Pieghevole 3 in 1 - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) n.d.
Resistenza magnetica
Livelli di resistenza 10
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 120
  • Marca: ANCHEER
  • Telaio: pieghevole
  • Sella regolabile: si
  • Funzionalità: cyclette + disco di allenamento
  • Sistema di frenaggio/resistenza: magnetico
  • Livelli di resistenza: 10
  • Peso del volano: non disponibile
  • Peso massimo utilizzatore: 120 Kg
  • Console: con display LCD
  • Schienale: si (regolabile in altezza insieme alla sella)
  • Maniglie: si
  • Regolazione pedali: cinghia regolabile in 6 livelli
  • Rilevamento pulsazioni: si
  • Informazioni sulla console: tempo di allenamento , velocità, calorie bruciate, pulsazioni, sweep, distanza, odo (distanza totale cumulativa)
  • Dimensioni (aperta standard): circa 70 cm (L) x 114 cm (A) x 39,8 cm (P)
  • Dimensioni (aperta con disco Twister): circa 128 cm (L) x 102 cm (A) x 39,8 cm (P)
  • Dimensioni (piegata): circa 26,9 cm (L) x 136,9 cm (A) x 39,8 cm (P)
  • Peso del prodotto: circa 21,7 Kg

3. Terza Classificata

75%

punteggio

Capital Sports Azura X2


Capital Sports Azura X2 - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) 4
Resistenza magnetica
Livelli di resistenza 8
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 120
  • Marca: Capital Sports
  • Modello: Azura X2
  • Telaio: pieghevole
  • Sella regolabile: si (fino a 7 livelli con scatti di 2 cm)
  • Sistema di frenaggio/resistenza: magnetico
  • Livelli di resistenza: 8
  • Peso del volano: circa 4 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 120 Kg
  • Console: con display LCD (alimentato da 2 batterie AAA)
  • Schienale: si (regolabile in 2 posizioni)
  • Sensori: posti sul manubrio
  • Rilevamento pulsazioni: no
  • Informazioni sulla console: velocità, distanza, tempo e calorie bruciate
  • Dimensioni (pronto all’uso): circa 51 cm (L) x 134 cm (A) x 45 cm (P)
  • Dimensioni (piegato): circa 51 cm (L) x 102 cm (A) x 108 cm (P)
  • Peso del prodotto: circa 20 Kg

Migliori Cyclette Verticali Semi-Professionali

Queste sono le 3 cyclette ergometro da camera che secondo noi hanno il miglior rapporto qualità/prezzo. Le abbiamo confrontate e selezionate perché offrono delle ottime performance semi-professionali ad un prezzo piuttosto conveniente.

1. Prima Classificata

85%

punteggio

Sportstech ESX500


Sportstech ESX500 - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) 12
Resistenza elettromagnetica
Livelli di resistenza 16
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 120
  • Marca: Sportstech
  • Modello: ESX500
  • Ergometro: si
  • Tipo di trasmissione: a cinghia
  • Telaio: fisso (con ruote di trasporto)
  • Altezza regolabile: si (è presente sia la regolazione verticale che orizzontale della sella)
  • Manubrio regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: elettromagnetico
  • Livelli di resistenza: 16
  • Inerzia: 26 Kg
  • Peso del volano: 12 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 120 Kg
  • Console: con ampio display LCD da 5,5 pollici (con 4 profili utente e presa USB)
  • Connettività Wifi: si
  • Funzione di streaming: si (con app Kinomap e Smart TV)
  • Informazioni sulla console: Tempo, distanza, velocità, calorie, frequenza cardiaca
  • Programmi di allenamento: 12 ( tra cui 4x HRC + Watt + funzionalità manuale)
  • Rilevazione cardiaca palmare: si
  • Schienale: no
  • Portaborracce: no
  • Porta tablet: si
  • Pedivelle: 3 pezzi (con cinghia antiscivolo)
  • Dimensioni cyclette: 96,4 x 52,2 x 132,1 cm
  • Distanza (sedile – manubrio): 40 cm
  • Distanza (sedile – pedale): min. 68,5 cm / max. 90,5 cm
  • Distanza (pavimento – pedale): 11,5 cm
  • Peso del prodotto: circa 30 Kg
  • Ottimo rapporto qualità / prezzo
  • Ottima robustezza e stabilità del telaio
  • Design compatto ed ergonomico
  • Pedalata molto fluida e silenziosa
  • Regolazione elettronica degli sforzi (con funzione HRC)
  • È dotata di connessione Wifi
  • Ampia console digitale completa di funzioni (con supporto per tablet)
  • Sono presenti le ruote per lo spostamento
  • Le istruzioni non sono molto chiare
  • Dopo alcuni minuti di utilizzo, la seduta potrebbe risultare un po’ scomoda (consigliabile l’acquisto di un coprisella in gel)

2. Seconda Classificata

84%

punteggio

Sportplus SP-HT-9800-iE


Sportplus SP-HT-9800-iE - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) 10
Resistenza elettromagnetica
Livelli di resistenza 24
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 130
  • Marca: Sportplus
  • Modello: SP-HT-9800-iE
  • Ergometro: si
  • Tipo di trasmissione: a cinghia (Poly-V con sistema di autotensione)
  • Telaio: fisso (con ruote di trasporto)
  • Sella: king-size con extra imbottitura
  • Regolazione sella: verticale e orizzontale
  • Manubrio regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: elettromagnetico
  • Livelli di resistenza: 24 (240 Watt)
  • Peso del volano: circa 10 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 130 Kg
  • Altezza massima utilizzatore: fino a 2 metri circa
  • Console: con ampio display LCD retroilluminato
  • Informazioni mostrate sul display: tempo, distanza, calorie, velocità, pulsazioni e watt
  • Connettività Bluetooth: si (versione 4.0)
  • Supporto app: Kinomapp e Google Street View
  • Informazioni sulla console: Tempo, distanza, velocità, calorie, frequenza cardiaca
  • Programmi di allenamento: 24 programmi preinstallati
  • Rilevazione cardiaca: tramite sensori sul manubrio e tramite fascia toracica (con app Cardiofit e Bluetooth v4.0)
  • Schienale: no
  • Portaborracce: no
  • Porta tablet: si
  • Pedivelle: antiscivolo
  • Dimensioni cyclette: 100 x 54 x 136 cm (L x P x A)
  • Distanza (pedale – sella): 99 cm
  • Peso del prodotto: circa 30 Kg
  • Ottimo rapporto qualità / prezzo
  • Telaio robusto e resistente
  • Buona comodità ed ergonomia del manubrio
  • Pedalata silenziosa e fluida
  • Molte regolazioni degli sforzi e programmi di allenamento
  • È dotata di connessione Bluetooth
  • Ampia console digitale completa di funzioni (con supporto per tablet)
  • Le misurazioni rilevate dei battiti cardiaci, così come gli altri parametri, sono abbastanza precise
  • Sono presenti le ruote per lo spostamento
  • Adatta anche per persone molto alte
  • Le istruzioni non sono molto chiare
  • La configurazione con Google Maps non è molto immediata
  • Inizialmente il bluetooth potrebbe dare qualche problemino di connessione
  • Qualcuno lamenta un problema di “ronzio” all’alimentatore (quando collegato alla rete elettrica)
  • Altri utenti lamentano un reggisella non perfettamente dritto, creando alcuni cigolii

3. Terza Classificata

82%

punteggio

Capital Sports Evo Track


Capital Sports Evo Track - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) 15
Resistenza elettromagnetica
Livelli di resistenza 32
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 110
  • Marca: Capital Sports
  • Modello: Evo Track
  • Ergometro: si
  • Tipo di trasmissione: a cinghia (con sistema Silent Belt)
  • Telaio: fisso (con ruote di trasporto)
  • Regolazione sella: verticale e orizzontale
  • Manubrio regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: elettromagnetico (con sistema MagResist)
  • Livelli di resistenza: 32
  • Peso del volano: circa 15 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 110 Kg
  • Console: con ampio display LCD retroilluminato (con supporto per tablet e porta USB)
  • Informazioni mostrate sul display: tempo, distanza, calorie, velocità, pulsazioni e watt
  • Connettività Bluetooth: si
  • Supporto app: Kinomapp (con 100.000 km di percorsi virtuali)
  • Informazioni sulla console: tempo, distanza, calorie, frequenza cardiaca
  • Programmi di allenamento: 4 programmi
  • Rilevazione cardiaca: tramite sensori sul manubrio
  • Schienale: no
  • Portaborracce: no
  • Porta tablet: si
  • Pedivelle: a 3 parti (antiscivolo)
  • Dimensioni cyclette: 50 x 130 x 105 cm (L x A x P)
  • Peso del prodotto: circa 30 Kg
  • Alimentazione: 220-240 V | 50/60 Hz
  • Elevato rapporto prezzo / prestazioni
  • Telaio abbastanza stabile
  • Buona comodità d’utilizzo
  • Pedalata fluida e silenziosa
  • Numerose regolazioni degli sforzi
  • È dotata di connessione Bluetooth
  • Ampia console digitale e completa di funzioni
  • Sono presenti le ruote per lo spostamento
  • Adatta anche per persone molto alte
  • Le pulsazioni cardiache rilevate non sono molto precise
  • L’assemblaggio della console digitale poteva essere migliorato, così come la qualità dei singoli componenti
  • Le istruzioni non sono molto chiare ed esaustive

Migliori Cyclette Verticali Professionali

Se cercate una cyclette da casa professionale o di fascia alta, date un'occhiata a questi 3 modelli che abbiamo confrontato per voi. Si tratta di cyclette di fascia alta, estremamente performanti e precise nelle misurazioni. Consigliate a chi non ha problemi di budget.

1. Prima Classificata

93%

punteggio

Jk Fitness 266


Jk Fitness 266 - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) 14
Resistenza elettromagnetica
Livelli di resistenza 24
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 150
  • Marca: Jk Fitness
  • Modello: JK 266
  • Ergometro: si
  • Telaio: fisso (con ruote di trasporto)
  • Regolazione sella: verticale e orizzontale (a compressione graduata)
  • Manubrio regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: elettromagnetico (potenza max. a 265 Watt)
  • Livelli di resistenza: 24
  • Peso del volano: circa 14 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 150 Kg
  • Console: con ampio display LCD retroilluminato (con supporto per tablet)
  • Informazioni mostrate sul display: tempo / velocità / distanza / frequenza cardiaca / calorie / livello / RPM / Watt / ritmo
  • Connettività Wireless: si (per la fascia cardio inclusa)
  • Programmi di allenamento: un programma manuale, 10 programmi preimpostati e 4 programmi personalizzabili e memorizzabili
  • Programma HRC1: fino al 55% della frequenza teorica massima
  • Programma HRC2: fino al 75% della frequenza teorica massima
  • Programma HRC3: fino al 95% della frequenza teorica massima
  • Programma THR: frequenza impostabile dall’utente
  • Rilevazioni e monitoraggi vari: watt costanti, recovery test (test sul recupero post sforzo), test body fat, test BMR e test BMI
  • Rilevazione cardiaca: tramite sensori sul manubrio e tramite fascia cardio wireless (inclusa)
  • Schienale: no
  • Portaborracce: no
  • Porta tablet: si
  • Pedivelle: antiscivolo
  • Certificazioni: CE, ROHS, EN957
  • Alimentatore: 9 V
  • Distanza (sella – pedale): min. 73 cm / max 96 cm
  • Dimensioni cyclette: 114,5 x 57 x 137,5 cm
  • Peso del prodotto: circa 41 Kg
  • Design moderno e innovativo
  • Ideale sia per un uso amatoriale che semi-professionale
  • Elevata robustezza e stabilità del telaio
  • Ottimo comfort di utilizzo
  • Pedalata estremamente fluida e silenziosa
  • Misurazioni precise e affidabili (compresi i programmi HRC)
  • Ampia console digitale e completa di funzioni
  • Sono presenti le ruote per lo spostamento
  • Adatta anche per persone molto alte o in sovrappeso
  • Il prezzo non è alla portata di tutti
  • Ci sono modelli meno costosi ma con un numero di livelli resistenza maggiore

2. Seconda Classificata

90%

punteggio

Toorx BRX 100 Ergo


Toorx BRX 100 Ergo - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) 14
Resistenza elettromagnetica
Livelli di resistenza 32
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 150
  • Marca: Toorx
  • Modello: BRX-100Ergo
  • Linea: Chrono Line
  • Ergometro: si
  • Telaio: fisso (con ruote di trasporto)
  • Regolazione sella: verticale e orizzontale
  • Manubrio regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: elettromagnetico
  • Livelli di resistenza: 32
  • Peso del volano: circa 14 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 150 Kg
  • Console: con ampio display LCD retroilluminato (con supporto per tablet)
  • Informazioni mostrate sul display: tempo / velocità / distanza / frequenza cardiaca / calorie / / Watt / livello impostato
  • Connettività Wireless: si (per la fascia cardio inclusa)
  • Bluetooth: si (per collegamento da smartphone con app Kinomap)
  • Programmi di allenamento: manuale, coach (low / mid / top), HRC e watt
  • Rilevazione cardiaca: tramite sensori sul manubrio e tramite fascia cardio wireless (inclusa)
  • Schienale: no
  • Portaborracce: no
  • Porta tablet: si
  • Pedivelle: extra-large a 3 pezzi e antiscivolo
  • Certificazioni: CE, ROHS, EN957
  • Dimensioni cyclette: 103 x 55,8 x 137,2 cm
  • Peso del prodotto: circa 37 Kg
  • Ideale sia per un uso amatoriale che semi-professionale
  • Ottima robustezza e stabilità del telaio
  • Sella larga e confortevole
  • Molti livelli di resistenza a disposizione
  • Pedalata decisamente silenziosa e fluida
  • Misurazioni precise e affidabili
  • Ampia console digitale e completa di funzioni
  • Sono presenti le ruote per lo spostamento
  • Adatta anche per persone molto alte o in sovrappeso
  • Il prezzo non è alla portata di tutti
  • Sono presenti meno programmi di allenamento e funzioni rispetto ad altri modelli della stessa fascia di prezzo o più economici

3. Terza Classificata

86%

punteggio

Capital Sports Evo Pro


Capital Sports Evo Pro - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Peso volano (Kg) 20
Resistenza elettromagnetica
Livelli di resistenza 32
Console digitale si
Supporta fino a (kg) 110
  • Marca: Capital Sports
  • Modello: Evo Pro
  • Ergometro: si
  • Tipo di trasmissione: a cinghia (con sistema Silent Belt)
  • Telaio: fisso (con ruote di trasporto)
  • Regolazione sella: verticale e orizzontale
  • Manubrio regolabile: si
  • Sistema di frenaggio/resistenza: elettromagnetico (con sistema MagResist)
  • Livelli di resistenza: 32
  • Peso del volano: circa 20 Kg
  • Peso massimo utilizzatore: 110 Kg
  • Console: con ampio display LCD retroilluminato (con supporto per tablet e porta USB)
  • Informazioni mostrate sul display: tempo, distanza, calorie, velocità, pulsazioni e watt
  • Connettività Bluetooth: si
  • Supporto app: Kinomapp (con 100.000 km di percorsi virtuali)
  • Informazioni sulla console: tempo, distanza, calorie, frequenza cardiaca e watt
  • Programmi di allenamento: 12 programmi (4 per principianti, 4 per professionisti e 4 per esperti)
  • Rilevazione cardiaca: tramite sensori sul manubrio
  • Schienale: no
  • Portaborracce: no
  • Porta tablet: si
  • Pedivelle: a 3 parti (antiscivolo)
  • Dimensioni cyclette: 51 x 142,5 x 110 cm (L x A x P)
  • Peso del prodotto: circa 35 Kg
  • Alimentazione: 220-240 V | 50/60 Hz
  • Elevato rapporto prezzo / prestazioni
  • Telaio robusto e stabile
  • Buona comodità d’utilizzo
  • Pedalata fluida e silenziosa
  • Numerose regolazioni degli sforzi
  • È dotata di connessione Bluetooth
  • Ampia console digitale e completa di funzioni
  • Sono presenti le ruote per lo spostamento
  • Adatta anche per persone molto alte
  • Le pulsazioni cardiache rilevate non sono sempre precise
  • L’assemblaggio della console digitale poteva essere migliorato, così come la qualità dei singoli componenti
  • Le istruzioni non sono molto chiare ed esaustive

Le Migliori 3 Offerte di OGGI su Amazon

Questi sono i 3 modelli di Cyclette Verticale con il Migliore Sconto di OGGI su Amazon. Le Offerte possono variare ogni giorno, quindi approfittane prima che scadano.

Informativa AffiliazioneI pulsanti "Vedi Offerta" e le immagini dei prodotti, contengono un link di affiliazione ad "Amazon". In qualità di Affiliato Amazon dunque, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.

Cyclette Verticale | Guida all'Acquisto

Come scegliere il giusto modello di Cyclette Verticale? In questa guida all'acquisto, vi aiuteremo a capire quali caratteristiche deve avere un buon modello di Cyclette Verticale e le principali differenze tra le varie tipologie.

1. Quando Acquistare una Cyclette Verticale?


I ritmi sempre più intensi della vita moderna, impediscono molto spesso di poter frequentare una palestra al fine di mantenere una certa efficienza fisica. Quando il tempo scarseggia, si può quindi pensare a strumenti alternativi, tali da permettere di fare esercizio fisico all’interno della propria casa.

Tra di essi va ricordata anche la cyclette verticale, sempre più in voga nelle nostre case. Andiamo a vedere di cosa si tratta, i vantaggi che possono derivare dal suo utilizzo e quali caratteristiche deve avere una cyclette di buona qualità per un uso amatoriale / casalingo.

2. Cos'è una Cyclette Verticale?


La cyclette verticale viene anche denominata bici da camera. Questa seconda denominazione riesce probabilmente a fornire una idea più esauriente della sua reale funzione. Tale attrezzo ginnico, infatti, viene utilizzato all’interno delle case proprio per riuscire a fare attività fisica senza doversi muovere dalla propria abitazione.

Proprio la reale funzione della cyclette verticale, spiega perché si tratta di uno dei prodotti da fitness più venduti all’interno di un comparto sempre più sviluppato anche nel nostro paese.

Per chi magari non ha troppo tempo per curare la propria efficienza fisica, per motivi lavorativi o di altro genere, la cyclette da camera può rappresentare la soluzione ideale. Può infatti essere montata in qualsiasi parte dell’abitazione con facilità, andando ad occupare una porzione estremamente ridotta di spazio.

Molto meno ingombrante rispetto a macchinari analoghi, consente di dare vita a sedute di allenamento intense e complete, in grado di ridonare una certa efficienza ad una muscolatura magari compromessa dal lavoro di ufficio o dal poco movimento che si esegue nel corso di una giornata standard.

Grazie all’uso regolare di questo attrezzo, è infatti possibile non solo perdere peso, ma anche cercare di ovviare a problemi di carattere fisico insorti nel corso degli anni tramite veri e propri esercizi di carattere riabilitativo. Questo è il motivo che spinge sempre più persone ad acquistarne una.

3. Come è fatta una Cyclette Verticale?


Cyclette Verticale

 

Per cyclette verticale, si intende quell’attrezzo disegnato alla stregua di una bici convenzionale e denominata in questo modo in conseguenza del fatto che il sellino viene posizionato ad una altezza molto più elevata nei confronti di quello che contraddistingue invece la cyclette orizzontale, che risulta avere una seduta dunque più comoda e agevole.

Proprio il modo in cui è stata concepita, la cyclette verticale permette all’utente di assumere posture diverse, un po’ come le spin bike (ovvero delle cyclette da corsa specifiche per gli allenamenti intensivi).

Diventa quindi possibile non solo simulare la pedalata tipica dei ciclisti durante l’andamento su strada, ma anche di innalzarsi sui pedali, come a simulare una sorta di arrampicata. In questo modo il raggio di pedalata viene ad essere notevolmente ampliato, sino a rendere possibile il coinvolgimento di un numero maggiore di muscoli.

In tale maniera, la seduta di allenamento si fa notevolmente più intensa, proprio perché la postura assunta dall’utente, appunto verticale, si rivela più scomoda e impegnativa. Sono infatti più sollecitati non solo il collo e la schiena, ma anche i polsi.

In conseguenza della particolare postura assunta dal corpo, che viene a gravare esclusivamente sui polsi per effetto della posizione delle braccia e delle mani rispetto al manubrio, le articolazioni sono sottoposte a uno stress notevole.

4. Quali sono le differenze tra Cyclette Verticale e Orizzontale?


Differenza tra Cyclette Verticale e Cyclette Orizzontale

Come abbiamo già avuto modo di spiegare, le cyclette da camera vengono solitamente suddivise in due categorie: a postura verticale e orizzontale. Naturalmente, la domanda che si pongono in molti, è la seguente: che differenze ci sono tra una cyclette verticale e una orizzontale?

La differenza principale che contraddistingue queste due tipologie di attrezzi fitness, riguarda sicuramente la seduta e la relativa struttura. Nel caso di persone in sovrappeso o con particolari patologie o problemi gravanti sulla schiena, la postura pretesa dalla cyclette verticale potrebbe risultare troppo faticosa e azzardata, soprattutto ove confrontata con quella notevolmente più comoda della cyclette orizzontale.

In una cyclette orizzontale (o recumbent) infatti, si può notare come lo schienale di supporto permette di far appoggiare la spina dorsale. Ne consegue quindi una seduta di esercizio in cui il corpo assume una posizione distesa, quindi tale da comportare una maggiore comodità.

Nel caso della cyclette verticale, invece, la mancanza di un supporto analogo obbliga a piegare testa e schiena, comportando un maggior affaticamento. Inoltre le posizioni che devono essere assunte nel corso dell’allenamento possono rivelarsi molto intense, sino a provocare non solo un carico di fatica supplementare, ma anche una sollecitazione del collo che potrebbe condurre infine a dolori localizzati in quella zona.

Un altro fattore che differenzia in modo sostanziale questi due tipi di cyclette, riguarda l’altezza della seduta. Nella cyclette verticale infatti, la sella risulta più alta, quindi meno agevole per le persone più basse, ad esempio sotto gli 1,60 metri di altezza e meno agevole soprattutto per le persone più anziane.

5. Meglio una Cyclette Orizzontale o Verticale?


Quando si mette a confronto la cyclette verticale con quella orizzontale, occorre anche partire da una analisi delle proprie esigenze. A partire proprio dalle proprie condizioni fisiche, con particolare riferimento alle varie parti che compongono il nostro organismo, soprattutto quelle che verranno ad essere sollecitate nel corso dell’esercizio fisico.

In tal senso, le prime da analizzare sono la schiena e le articolazioni. Se si hanno problemi a riguardo, forse l’adozione di una cyclette verticale non rappresenta la scelta ideale, in quanto questo strumento obbliga all’assunzione di una postura meno comoda rispetto a quella che invece distingue il modello orizzontale.

La ridotta comodità di utilizzo, è una caratteristica che accomuna le cyclette verticali alle cyclette ellittiche. In pratica la mancanza di attenzione alla postura può condurre l’utente ad un notevole sovraccarico della parte inferiore della schiena. Proprio per questo, nelle palestre disseminate lungo il territorio, il consiglio degli istruttori è quello di ripiegare su un modello orizzontale in caso di problematiche dorsali, come i dolori alla schiena.

Anche per quanto riguarda le articolazioni, il discorso è analogo, con i modelli verticali che possono rivelarsi proibitivi per chi soffre di dolori ad esempio alle ginocchia, riducendo le sollecitazioni su di esse.

Le cyclette verticali invece, vanno a coinvolgere notevolmente i muscoli lombari, che devono perciò essere in buone condizioni al fine di sopportare al meglio lo sforzo richiesto.

Altro discorso a parte è poi quello relativo alla muscolatura. Se infatti sia i modelli verticali che orizzontali consentono di lavorare sulla parte inferiore del nostro corpo, occorre anche ricordare che le cyclette verticali, comportano generalmente movimenti più ampi per quanto riguarda le articolazioni di anca e ginocchio, oltre a comportare sforzi più sensibili per la fascia addominale, proprio perché viene a mancare il sostegno assicurato dallo schienale di una cyclette orizzontale.

Quindi ricapitolando, le cyclette orizzontali sono consigliate più che altro a chi soffre di problemi alla schiena, alle articolazioni o necessita di una seduta agevole come ad esempio una persona anziana.

Le cyclette verticali invece, sono più indicate per chi ha poco spazio in casa e necessita di un attrezzo capace di allenare in modo più intensivo gambe e in parte la fascia addominale.

6. Qual è la differenza tra Cyclette normale e Cyclette Ergometro?


Cyclette Ergometro

 

Molti di voi forse non hanno mai sentito parlare di “ergometro“, oppure è molto importante conoscere il significato di questa parola per non confondere una cyclette tradizionale da una cyclette ergometro.

Un ciclo ergometro (o cyclette ergometro) infatti è un attrezzo molto più evoluto di una semplice cyclette meccanica, essendo caratterizzato da un sistema a resistenza elettromagnetica, in grado di rilevare con estrema precisione e affidabilità la forza impiegata dalla nostra muscolatura (esprimendola in Watt tramite un display integrato), stimolandola con programmi di allenamento mirati e specifici.

Se quindi avete intenzione di acquistare una cyclette per allenarvi in modo preciso e intensivo per dimagrimento o allenamento del sistema vascolare e circolatorio, oppure dovete svolgere dei programmi di allenamento specifici di riabilitazione, è opportuno che vi orientiate sull’acquisto di una buona cyclette ergometro. A tal proposito, vi rimandiamo direttamente alla nostra selezione con le migliori 3 cyclette ergometro qualità / prezzo.

7. Quali caratteristiche deve avere una Buona Cyclette da Camera?


La domanda chiave, quando si cerca un attrezzo di questo genere, non può che essere la seguente: come scegliere una cyclette verticale? Occorre infatti ricordare come in commercio sia presente una notevole varietà di modelli e a prezzi diversi che vanno da un minimo di 100 euro circa ad cifre che possono superare anche i 1000 euro per i modelli più professionali.

Il punto da cui occorre partire, per poter operare una scelta adeguata, non può che essere un esame spassionato delle proprie esigenze, le quali dipendono in particolare dalle condizioni fisiche. È del tutto naturale che un utente giovane e in perfette condizioni fisiche, avrà necessità assolutamente diverse da una persona matura e magari gravata da particolari problematiche come quelle derivanti da una riabilitazione post-traumatica.

Il primo fattore da prendere in considerazione, nella scelta di una cyclette (non solo verticale), è quello prestazionale. Generalmente, le prestazioni sportive di una cyclette sono giudicabili in base ai seguenti parametri: livelli di resistenza, programmi d’allenamento preimpostati e possibilità di avere informazioni sulla prestazione. Vediamo dunque in dettaglio, ogni singolo elemento da considerare prima di comprare una cyclette da camera.

A. Tipo di Resistenza e Livelli

Per quanto riguarda i livelli di resistenza, occorre ricordare che essi rappresentano una componente essenziale. Ad essi è infatti delegata la funzione di rendere più o meno complicato l’esercizio affrontato dall’utente.

Generalmente le tipologie di resistenza più diffuse sono quella magnetica o elettromagnetica, che garantiscono maggiore fluidità e silenziosità, e quella meccanica solitamente adottata sui modelli level entry o più datati, caratterizzati da maggiore rumorosità.

Normalmente una cyclette dispone dei cosiddetti “livelli di resistenza“, ovvero delle regolazioni (nei modelli entry level, di solito sono almeno 8 e manuali) che consentono di aumentare o diminuire la durezza della pedalata, quindi la resistenza. In questo modo, possiamo aumentare o diminuire lo sforzo durante le nostre sessioni di allenamento. I modelli più costosi, possono anche arrivare a oltre 30 regolazioni (elettroniche).

B. Programmi di allenamento e funzione HRC

I programmi d’allenamento preimpostati sono tipici dei modelli di fascia media e alta e consentono di variare l’allenamento sulla base delle particolari esigenze che possono prospettarsi nel corso del tempo.

Ad esempio si può optare per un maggior dispendio di calorie, per il lasso di tempo desiderato o la velocità preferita, rapportando il tutto al peso dell’utente.

Le cyclette più evolute sul mercato, dispongono anche della funzione HRC (Heart Rate Control) che permette di impostare e regolare la resistenza della pedalata in base alle proprie pulsazioni cardiache, rendendo la sessione di allenamento estremamente personalizzata.

C. Display e informazioni visualizzate

Display di una Cyclette e informazioni visualizzate

 

Le informazioni sulla performance sono rese possibili da un display (o console digitale) situato sul manubrio della cyclette, sul quale compariranno tutti i dati relativi alla seduta di allenamento.

Tra le informazioni di solito troviamo le calorie bruciate, la distanza percorsa, il tempo impiegato, la velocità di andamento e le pulsazioni cardiache che vengono rilevate sui sensori palmari posti sul manubrio. Alcune cyclette di fascia media e alta, dispongono anche di una fascia toracica connessa via bluetooth per una rilevazione ancora più precisa.

D. Stabilità del telaio

Altro fattore che non dovrebbe essere trascurato nella fase di scelta è quello relativo alla stabilità del dispositivo, che dipende in particolare dalla sua struttura e che contribuisce ad aumentarne il livello di sicurezza. Gli elementi che vanno considerati in questo caso sono il peso e il volano.

E. Il peso del telaio e quello dell’utilizzatore

Il peso non è soltanto quello della cyclette, ma deve anche tenere conto di quello dell’utente. Va infatti ricordato come ogni attrezzo di questo genere supporti fino ad un certo peso, una soglia quindi oltre la quale non si dovrebbe andare, proprio per non metterne a repentaglio la stabilità.

Di solito il peso massimo consentito in una cyclette, viene riportato nelle specifiche tecniche del prodotto e nel libretto di istruzioni. Nei modelli entry level, di solito il peso massimo consentito arriva a circa 100 Kg, mentre nei modelli più “massicci” si può anche andare oltre i 130 Kg di peso supportati, molto indicati per persone in sovrappeso o particolarmente alte.

Per persone molto alte e pesanti, consigliamo dunque l’acquisto di una cyclette che arrivi a pesare intorno ai 30 Kg.

F. Il volano

Ancora più importante è il volano, ovvero il disco metallico agganciato ai pedali con lo scopo di conferire la necessaria stabilità alla velocità con cui ruota il sistema meccanico della cyclette.

Aumentando il suo peso, aumenta in maniera corrispondente anche la stabilità del macchinario, ancorandolo al suolo anche quando il ritmo della pedalata si fa più intenso.

I dispositivi più professionali dispongono di volani che possono anche raggiungere un peso superiore ai 20 Kg, contro i 2 / 5 circa delle cyclette entry level.

G. Regolazione della sella e del manubrio

Regolazione sella e manubrio di una Cyclette

 

Altro fattore di rilievo è quello rappresentato dal comfort, in quanto proprio da alcuni accorgimenti in tal senso può dipendere lo sforzo da sostenere.

Tra gli elementi da considerare in ricordiamo in particolare la regolazione del manubrio e della sella, nonché l’ampiezza della superficie della sella.

Sempre riguardo alla sella, controllare sempre che sia possibile regolarla sia in verticale che in orizzontale, al fine di ottenere una seduta più confortevole.

Considerate anche il materiale dell’imbottitura perché la maggior parte delle cyclette da camera in commercio, dispongono di un sellino abbastanza duro, al punto tale da costringere l’utilizzatore all’acquisto di un coprisella in gel per rendere la seduta più comoda, permettendone così un utilizzo più prolungato.

H. Ingombro e rotelle di trasporto

Cyclette pieghevole

Infine l’ingombro, proprio in considerazione del fatto che la cyclette verticale dovrà andare ad occupare una parte della propria abitazione.

Per chi non ha a sua disposizione una stanza da adibire a vera e propria palestra, diventa perciò importante avere una cyclette in grado di non andare ad occupare troppo spazio.

Per chi ha questo tipo di esigenza quindi, una cyclette pieghevole è sicuramente il prodotto più consigliato.

Un altro elemento da considerare, oltre all’ingombro del telaio, riguarda le rotelle di trasporto poste sotto le estremità del telaio. Purtroppo non tutte le cyclette sono dotate di questo componente, il quale risulta molto comodo in tutti quei casi in cui non desideriate effettuare la seduta di allenamento sempre nella stanza, ma variare di volta in volta l’ambiente, anche in base alla stagione.

Altri Modelli di Cyclette Verticale

Qui sotto trovi gli altri modelli di Cyclette Verticale che abbiamo confrontato e che potrebbero interessarti. Se desideri vederli tutti, clicca sul seguente link: → Cyclette Verticale | Modelli

Domande e Risposte | Sceltaideale.it

Ti Serve Aiuto?

Non sai ancora Quale Cyclette Verticale scegliere? Se hai bisogno di aiuto, puoi registrarti al nostro servizio di Domande e Risposte, lo staff di ✓sceltaideale.it ti aiuterà a scegliere il modello più adatto per le tue esigenze.

↑ Torna Su

al Menù Iniziale

↑ Torna Su

alle Offerte di Oggi

Già visto i 3 modelli OGGI in Offerta?
x
Le Offerte del Giorno
Search
Generic filters
Exact matches only
Search
Generic filters
Exact matches only