Seleziona una pagina
Miglior Macchina da Caffè 2024

Miglior Macchina da Caffè 2024

I Migliori Modelli → Guida all'Acquisto → Confronto Prezzi

Quale Macchina da Caffè Comprare? Ecco la Classifica di Giugno 2024.

Guida all'acquisto - Macchina da Caffè

Guida all'Acquisto

Quale tipo scegliere di
Macchina da Caffè?

Offerte del Giorno su alcuni modelli di Macchina da Caffè

Oggi in Offerta

Offerte del Giorno su 3 modelli di
Macchina da Caffè

Migliori Macchine da Caffè Manuali

Queste sono le migliori macchine da caffè manuali che abbiamo selezionato e messo a confronto nella nostra classifica. Questi tre modelli (divisi per fascia di prezzo) sono i migliori per un utilizzo domestico.

1. Migliore di Fascia Alta

95%

punteggio

Lelit PL82T Kate


Lelit PL82T Kate - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia manuale
Pressione Pompa (bar) 15
Materiale Caldaia Ottone
Lancia Vapore si
Resistenza (Watt) 1200
  • Serbatoio: 2,5 l
  • Pompa caffè/acqua/vapore: 15 bar
  • Dimensioni LxPxH: 33,5 x 27,5 x 44 cm
  • Resistenza caldaia: 1200W
  • Alimentazione: 230V 50Hz – 120V 60Hz
  • Peso: 12 kg
  • Materiale Scocca: Acciaio Inox satinato
  • Elettrovalvola a tre vie per asciugatura della pastiglia
  • Caldaia caffè in ottone da 300 ml
  • Indicazione grafica mancanza acqua nel serbatoio
  • Preinfusione attivabile
  • Macinacaffè con macine coniche da Ø38 mm con regolazione macinatura micrometrica
  • Funzione di Stand-by secondo norma CEI EN 50564
  • Display grafico LCD ad alta risoluzione
  • Portafiltro: diametro 58 mm con manico ergonomico e Coffee Slide
  • Ampio piano scaldatazze
  • Interruttori in acciaio inox illuminati
  • Lancia vapore/acqua snodata
  • Altezza per tazze “mug“
  • Vaschetta raccolta acqua in acciaio inox con griglia autopulente
  • Manometro retroilluminato: pressione erogazione caffè
  • Nuovo LCC Lelit per controllo della macchina
  • Tempi di macinatura programmabili per 1 o 2 dosi tramite LCC
  • Accessori In dotazione: filtro 1 tazza, filtro 2 tazze, filtro cieco, filtro decalcificante a resine
  • Design moderno e nello stesso tempo elegante
  • Grande solidità costruttiva con struttura completamente in acciaio inox
  • Funzione di prefusione
  • Macinacaffè incorporato
  • Ottima qualità in ogni preparazione
  • Presenza di erogatore del vapore
  • Facilità di funzionamento
  • Gestione elettronica dei principali parametri
  • Il prezzo non è alla portata di tutti
  • Grado di macinatura non molto facile da regolare

2. Migliore Qualità Prezzo

88%

punteggio

Lelit PL41LEM Anna


Lelit PL41LEM Anna - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia manuale
Pressione Pompa (bar) 15
Materiale Caldaia Ottone
Lancia Vapore si
Resistenza (Watt) 1000
  • Serbatoio: 2,7 l
  • Pompa caffè/acqua/vapore: 15 bar
  • Dimensioni LxPxH: 23 x 26,5 x 34 cm
  • Resistenza caldaia: 1000W
  • Alimentazione: 230V 50Hz – 120V 60Hz
  • Peso: 7,2 kg
  • Materiale Scocca: Acciaio Inox
  • Elettrovalvola a tre vie per asciugatura della pastiglia
  • Visibilità laterale del livello acqua nel serbatoio
  • Caldaia caffè in ottone da 250 ml
  • Portafiltro: diametro 57 mm
  • Piano scaldatazze
  • Copri bacinella in acciaio inox
  • Interruttori a levetta
  • Lancia vapore/acqua snodata
  • Manometro retroilluminato (pressione erogazione caffè)
  • Accessori In dotazione: filtro 1 tazza, filtro 2 tazze, filtro cialda carta (ESE)
  • Struttura realizzata completamente in acciaio
  • Caffè cremoso, aromatico e alla corretta temperatura
  • Manometro retroilluminato per controllare la pressione di esercizio
  • Tre filtri per utilizzare sia cialde in carta che miscela in polvere
  • Possibilità di preparare due tazzine di caffè contemporaneamente
  • Prezzo di listino abbastanza elevato
  • Scalda tazze con bassa temperatura

3. Migliore Economica

81%

punteggio

De'Longhi EC685.M Dedica


De'Longhi EC685.M Dedica - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia manuale
Pressione Pompa (bar) 15
Materiale Caldaia Acciaio
Lancia Vapore si
Resistenza (Watt) 1300
  • Peso (Kg): 4,2
  • Coffee tamper: Accessorio
  • Voltaggio/Frequenza (V~Hz): 220-240 V / 50-60Hz
  • Potenza (W): 1300
  • Colore: Metal
  • Scalda tazze: Passivo
  • Spegnimento automatico: si
  • Sistema latte: Manuale
  • Sistema di riscaldamento: Thermoblock
  • Altezza massima della tazza (cm): 12
  • Capacità della tanica (l): 1,1
  • Dimensioni esterne (lxpxh) (mm): 149 x 330 x 303
  • Pressione pompa (bar): 15
  • Filtro da 1/2 tazze: si
  • Interruttore “on/off”: si
  • Vaschetta raccogligocce estraibile: si
  • Serbatoio acqua estraibile: si
  • Indicatore livello acqua: si
  • Materiale corpo: Stainless Steel
  • Compatibile con le cialde ESE: si
  • Numero di filtri: 3
  • Design moderno e accattivante
  • Struttura solida completamente in acciaio
  • Riscaldamento rapido
  • Velocità nella preparazione di un caffè
  • Presenza dell’erogatore di vapore e acqua calda
  • Possibilità di regolare l’altezza della base poggia tazze
  • Ripiano scalda tazze poco efficiente con temperatura troppo bassa
  • Ciclo di decalcificazione da eseguire anche una volta ogni mese
  • Impossibilità di memorizzare la lunghezza del caffè

Migliori Macchine da Caffè Automatiche

Questa è la nostra selezione delle migliori macchine da caffè automatiche o super-automatiche che abbiamo confrontato per voi. Sono i tre modelli più apprezzati dagli utenti e li abbiamo divisi per fascia di prezzo.

1. Migliore di Fascia Alta

89%

punteggio

De'Longhi ECAM45.760.W


De'Longhi ECAM45.760.W - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia automatica
Pressione Pompa (bar) 15
Materiale Macine Ceramica
Cappuccinatore automatico
Potenza (Watt) 1450
  • Dimensioni (lxpxh cm): 26.0 x 46.0 x 36.0
  • Peso (Kg): 11
  • Voltaggio/Frequenza (V~Hz): 220/240~50/60
  • Potenza (W): 1450
  • Colore: Bianco
  • Capacità contenitore chicchi caffè: 400g
  • Capacità contenitore fondi caffè (n°): 14
  • Display: 2-line with icons
  • Livello minimo/massimo erogatore caffè: 90/142mm
  • Pressione pompa (bar): 15
  • Funzione caffè “lungo”: si
  • Controllo aroma: si
  • Feedback sonoro: si
  • Pulizia automatica: si
  • Spegnimento automatico: si
  • Segnale di avviso pulizia cappuccino: si
  • Possibilità di usare il caffè in polvere: si
  • De’Longhi LatteCrema System : si
  • Programma di decalcificazione, pulizia e risciacquo automatici: si
  • Funzione di risparmio energetico: si
  • Dispositivo extra cappuccino: si
  • Macinacaffè integrato: silenzioso e con 13 livelli di macinatura
  • Interruttore di spegnimento: si
  • Accensione programmabile: si
  • Programmazione durezza dell’acqua: si
  • Vaschetta raccogligocce estraibile con indicatore livello acqua: si
  • Gruppo infusore estraibile: si
  • Serbatoio acqua estraibile: si
  • Selettore per 1 tazza: si
  • Selettore per 2 tazze: si
  • Funzione Stand-by: si
  • Filtro dell’acqua: si
  • Più silenziosa rispetto ai modelli precedenti
  • Macine in ceramica
  • Ampia personalizzazione del caffè
  • Il caffè erogato è di ottimo livello (sia per densità che per intensità)
  • Funzione di accensione / spegnimento automatico (programmabile)
  • Cappuccinatore automatico che può essere usato anche come classico pannarello
  • Ottima capienza del contenitore per i chicchi di caffè
  • Presenza del vassoio scalda-tazze
  • Materiali di costruzione abbastanza solidi
  • Display abbastanza intuitivo
  • Il ciclo di risciacquo automatico potrebbe consumare molta acqua
  • Lo scaldatazze attivo consuma molta energia
  • Se la macchina non è adeguatamente calda e la tazzina non viene preriscaldata, il caffè potrebbe non risultare caldo a dovere
  • Le lunghezze del caffè predefinite dalla macchina sono troppo lunghe (è necessario personalizzare la lunghezza con la funzione “Mio Caffè”)

2. Migliore Qualità Prezzo

83%

punteggio

Philips Serie 5000 EP5310/10


Philips Serie 5000 EP5310/10  - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia automatica
Pressione Pompa (bar) 15
Materiale Macine Ceramica
Cappuccinatore manuale
Potenza (Watt) 1850
  • Colore: Nero
  • Fabbricato in: Romania
  • Capacità contenitore fondi del caffè: 15 porzioni
  • Frequenza: 50 Hz
  • Max. altezza della tazza: 150 mm
  • Voltaggio: 230 Volt
  • Lunghezza cavo: > 100 cm
  • Recipiente per scarti: Accesso frontale
  • Serbatoio acqua: Accesso dall’alto
  • Peso del prodotto: 7,2 Kg
  • Dimensioni del prodotto: 221 x 340 x 430 mm
  • Capacità contenitore caffè in grani: 250 g
  • Capacità del serbatoio dell’acqua: 1,8 L
  • Soluzione a base di latte: Pannarello classico
  • Interfaccia utente: Visualizzazione di base
  • Impostazioni di intensità dell’aroma: 5
  • Lunghezza del caffè: Regolabile
  • Impostazioni del macinacaffè: 5
  • Controllo dell’aroma pre-infusione: No
  • Profili utente: 1
  • Impostazioni della temperatura: 3
  • Impostazioni Bevande: Espresso, Acqua Calda, Caffè, Americano
  • Opzione polvere di caffè: si
  • Doppia tazza:  si
  • Risciacquo automatico e decalcificazione guidata: si
  • Interruttore principale ON/OFF: si
  • Caldaia a riscaldamento veloce: si
  • Gruppo caffè estraibile: si
  • Gusto perfetto: si
  • Ampia personalizzazione del caffè
  • Design moderno e accattivante
  • Particolarmente facile da utilizzare
  • Riscaldamento rapido della caldaia
  • Ottime funzioni di manutenzione
  • Le macine sono in ceramica
  • Possibilità di usare caffè in polvere
  • Materiali di costruzione di buona qualità
  • Buon rapporto qualità / prezzo
  • Non sempre si riesce ad ottenere un caffè particolarmente aromatico e cremoso
  • Il pannarello classico richiede un po’ di manualità per ottenere dei buoni risultati
  • È un po’ rumorosa, specialmente nella fase di macinazione del caffè
  • Consuma parecchia acqua
  • Non dispone della funzione di spegnimento automatico

3. Migliore Economica

75%

punteggio

Gaggia RI9305/11


Gaggia RI9305/11 - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia automatica
Pressione Pompa (bar) 15
Materiale Macine Ceramica
Cappuccinatore manuale
Potenza (Watt) 1400
  • Colore: Nero / Silver
  • Struttura: ABS/Acciaio Inox
  • Numero di caldaie per l’acqua: 1 caldaia
  • Tipi di caffè supportati: caffè in grani / caffè in polvere
  • Tecnologia per ottenere un espresso perfetto: Regolazione macinatura
  • Risparmio energetico: Standby automatico
  • Per preparare bevande a base di latte: Pannarello per montare il latte
  • Dimensioni del prodotto: 45,5 x 33,0 x 42,5 cm
  • Capacità contenitore caffè in grani: 250 g
  • Capacità contenitore fondi del caffè: 8 porzioni
  • Peso del prodotto: 8,5 Kg
  • Capacità serbatoio acqua estraibile: 1,2 L
  • Altezza massima tazza: 120 mm
  • Caldaia: acciaio inox
  • Materiale delle Macine: ceramica
  • Frequenza: 50 Hz
  • Voltaggio: 230 V
  • Assorbimento: 1400 Watt
  • Pressione pompa: 15 bar
  • Compatibile con filtro Brita: si
  • Poggia tazze: si
  • Beccuccio acqua calda/vapore: si
  • Pannarello: acciaio inox
  • Garanzia internazionale di 2 anni: si
  • Struttura molto solida
  • Facilità di utilizzo
  • Caffè di soddisfacente qualità
  • Possibilità di utilizzare chicchi di caffè o miscela pre-macinata
  • Funzione per memorizzare la lunghezza caffè desiderata
  • Erogazione di due tazzine contemporaneamente
  • Ciclo di pulizia automatica
  • Allarme decalcificazione
  • Gruppo caffè estraibile
  • Piano scaldatazze con riscaldamento insufficiente
  • Mancanza di un indicatore visivo per il livello di riempimento del serbatoio

Migliori Macchine da Caffè a Capsule

Queste sono le migliori macchine da caffè a capsule che abbiamo messo a confronto e deciso di inserire nella nostra classifica. Per questi 3 modelli è facile reperire anche le capsule compatibili (online e nei supermercati).

1. Migliore di Fascia Alta

92%

punteggio

Nespresso Lattissima Pro


Nespresso Lattissima Pro - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia capsule
Pressione Pompa (bar) 19
Montalatte integrato si
Potenza (Watt) 1400
Risparmio Energetico si
  • Marca: Nespresso (De’Longhi)
  • Modello Principale: Lattissima Pro
  • Codice modello: De’Longhi EN 750.MB
  • Riscaldamento rapido: si
  • Funzione antigoccia: si
  • Spegnimento automatico: si
  • Spegnimento automatico dopo (max): 9 min
  • Compatibilità del Marchio: Nespresso
  • Display integrato: si
  • Macinino incorporato: no
  • Montalatte incorporato: si (cappuccinatore automatico)
  • Tipo di caffè: capsule di caffè
  • Comandi: pulsanti touch (con 7 pulsanti programmabili)
  • Profondità: 37,4 cm
  • Altezza: 33,2 cm
  • Larghezza: 19,4 cm
  • Peso: 6,5 kg
  • Materiale della struttura esterna: alluminio
  • Capacità del contenitore delle capsule usate: 13 pezzi circa
  • Capacità del serbatoio per il latte (rimovibile): 0,5 litri
  • Capacità del serbatoio per l’acqua (rimovibile): 1,3 litri
  • Erogazione acqua calda: si
  • Griglia poggia-tazze regolabile: si
  • Pulsanti retroilluminati: si
  • Sistema di pulizia automatico: si
  • Pressione massima della pompa: 19 bar
  • Numero di beccucci: 1
  • Potenza: 1400 W circa
  • Classe energetica: A
  • Vaschetta raccogli gocce estraibile: si

2. Migliore Qualità Prezzo

83%

punteggio

Lavazza Idola


Lavazza Idola - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia capsule
Pressione Pompa (bar) 15
Montalatte integrato no
Potenza (Watt) 1500
Risparmio Energetico si
  • Marca: Lavazza a Modo Mio
  • Modello: Idola
  • Potenza: 1500 Watt
  • Voltaggio: 220-240 V AC
  • Frequenza: 50-60 Hz
  • Larghezza (L): 145 mm
  • Profondità (P): 380 mm
  • Altezza (A): 280 mm
  • Peso: 4 kg
  • Funzione di Risparmio Energetico: spegnimento dopo 9 minuti di inattività
  • Componenti rimovibili lavabili in lavastoviglie
  • Sistema Thermoblock: si
  • Pressione pompa: 15 bar
  • Funzionamento: con capsule Lavazza A Modo Mio
  • Espulsione della capsula usata: automatica
  • Griglia poggia tazza: regolabile in 2 altezze
  • Materiale griglia poggia tazza: metallo
  • Tempo di erogazione: 35 secondi circa
  • Regolazione temperatura caffè: elettronicamente
  • Erogazione caffè espresso: dose libera e 3 dosi predosate
  • Capacità serbatoio acqua: 1,1 L
  • Alert serbatoio acqua vuoto: si
  • Alert cassetto raccoglitore capsule usate: si
  • Cassetto raccoglitore capsule usate: 10 capsule
  • Lunghezza cavo: 0.8 m
  • Design molto curato
  • Buona solidità della struttura
  • Dimensioni poco ingombranti
  • Adeguata capacità del serbatoio dell’acqua
  • Presenza di un porta capsule usate
  • Tasti retroilluminati per una buona visuale anche con poca luce
  • 4 diversi dosaggi di cui uno libero
  • Avviso decalcificazione, cassetto capsule usate pieno e livello acqua basso
  • Anche scegliendo il dosaggio ristretto, si ottiene un caffè abbastanza lungo

3. Migliore Economica

78%

punteggio

Lavazza Tiny


Lavazza Tiny - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia capsule
Pressione Pompa (bar) 15
Montalatte integrato no
Potenza (Watt) 1450
Risparmio Energetico si
  • Marca: Lavazza a Modo Mio
  • Modello: Tiny
  • Potenza: 1450 Watt
  • Voltaggio: 220-240 V
  • Frequenza: 50-60 Hz
  • Larghezza (L): 120 mm
  • Profondità (P): 290 mm
  • Altezza (A): 246 mm
  • Peso: 2.7 kg
  • Funzione di Risparmio Energetico: spegnimento dopo 9 minuti di inattività
  • Componenti rimovibili lavabili in lavastoviglie
  • Sistema Thermoblock: si
  • Pressione pompa: 15 bar
  • Funzionamento: con capsule Lavazza A Modo Mio
  • Espulsione della capsula usata: manuale
  • Griglia poggia tazza: regolabile in 2 altezze (S/L)
  • Materiale griglia poggia tazza: ABS
  • Tempo di erogazione: 25 secondi circa
  • Erogazione caffè espresso: libera (senza dose programmata)
  • Capacità serbatoio acqua: 0.75 L
  • Cassetto raccoglitore capsule usate: 1 capsula
  • Lunghezza cavo: 0.8 m
  • Prezzo contenuto
  • Design moderno ed elegante
  • Dimensioni compatte
  • Caffè espresso corposo, cremoso e dal buon sapore
  • Caldaia dal rapido riscaldamento
  • Facilità di utilizzo e di pulizia
  • Funzione di autospegnimento dopo 9 minuti di inattività
  • Rumorosità e vibrazioni a volte leggermente elevate
  • Mancanza di un vano porta capsule

Migliori Macchine da Caffè a Cialde ESE

Per chi ama la comodità delle cialde ESE, questa è la nostra selezione con le migliori macchine da caffè a cialde ESE (da 44 mm) che abbiamo messo a confronto nella nostra classifica. Questi sono i tre modelli meglio realizzati.

1. Prima Classificata

94%

punteggio

La Piccola Piccola


La Piccola Piccola - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia cialde ESE
Pressione Pompa (bar) 15
Materiale Caldaia Acciaio
Lancia Vapore no
Potenza (Watt) 500
  • Marca: La Piccola (Grande Italy)
  • Modello: Piccola Piccola
  • Altezza: 28 cm
  • Larghezza: 16 cm
  • Profondità: 31 cm
  • Peso: 7 kg
  • Gruppo riscaldante: in argento
  • Serbatoio d’acqua: 1 litro (realizzata in vetro)
  • Voltaggio: 230 V / 50 Hz – 20 V / 60 Hz
  • Potenza: 500 W
  • Termostato di sicurezza: si
  • Pressione Pompa: 15 bar
  • Lancia vapore: no
  • Modalità di erogazione caffè: con cialde ESE da 44 mm
  • Fabbricazione: made in Italy
  • Materiale: completamente in acciaio inossidabile
  • Custodia: in eco-pelle (è un optional da acquistare separatamente)
  • Colori disponibili: Piccola Piccola (acciaio), Piccola Perla (acciaio con fantasia a rombi lucidi), Piccola Gold (acciaio dorato), Piccola Doppia Lucidatura (acciaio con doppia lucidatura fatta a mano)
  • Design raffinato
  • Dimensioni estremamente compatte
  • Costruita interamente in acciaio inox
  • Serbatoio d’acqua in vetro
  • Gruppo estrattore realizzato in argento
  • Molto facile da utilizzare
  • Caffè caldo e corposo (e più salutare delle macchine da caffè che utilizzano l’alluminio)
  • Bassi consumi energetici
  • Mancanza di un piano scaldatazze (a causa delle dimensioni compatte)
  • Custodia da trasporto da acquistare a parte
  • La guarnizione dell’infusore poteva essere migliorata

2. Seconda Classificata

87%

punteggio

Faber Slot Inox


Faber Slot Inox - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia cialde ESE
Pressione Pompa (bar) 16
Materiale Caldaia Alluminio
Lancia Vapore no
Potenza (Watt) 500
  • Leva cromata
  • Piastra di supporto a vista cromo
  • Elettrovalvola: montata di serie
  • Frontalino: in acciaio inox
  • Pompa: 16 bar
  • Scambiatore in alluminio con siluro e pressacialda in ottone
  • Resistenza: 500 w
  • Termoregolatore fisso 95°/145° RM
  • Capacità serbatoio: PET 1,4 Lt.
  • Alimentazione: 220 v – 50 Hz
  • Dimensioni: 32 x 21 x 35 cm
  • Possibilità di personalizzare l’aspetto della macchina con molte colorazioni a scelta
  • Struttura di buona solidità
  • Gruppo di pressatura in ottone
  • Selezione manuale della lunghezza del caffè
  • Dimensioni compatte
  • Espresso cremoso e aromatico
  • Riscaldamento abbastanza lento
  • Resistenza elettrica con un assorbimento di soli 500 W
  • Mancanza della funzione di spegnimento automatico
  • Serbatoio non di facile estrazione e inserimento
  • Non è presente un ripiano scalda tazze

3. Terza Classificata

86%

punteggio

Qualità Italia Tube ESE


Qualità Italia Tube ESE - Recensione
Informativa AffiliazioneIl pulsante "Vedi Prezzo" e l'immagine del logo, contengono un link di affiliazione al rispettivo Partner: "Amazon" o "Ebay". In qualità di Affiliato Amazon ed Ebay, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.
Tipologia cialde ESE
Pressione Pompa (bar) 20
Materiale Caldaia Alluminio
Lancia Vapore no
Potenza (Watt) 450
  • Marca: Qualità Italia
  • Modello: Tube
  • Codice modello: 8004769452713
  • Dimensioni: 15 x 22 x 29 cm
  • Peso: 6.6 kg
  • Scambiatore di calore: alluminio
  • Serbatoio d’acqua: 2 litri (da posizionare a destra, a sinistra o dietro)
  • Voltaggio: 220 V
  • Potenza: 450 W
  • Pompa: EX4FM
  • Elettrovalvola: a 3 vie
  • Pressione pompa: 20 bar
  • Lancia vapore: no
  • Modalità di erogazione caffè: con cialde ESE da 44 mm
  • Fabbricazione: made in Italy
  • Design moderno
  • Grande possibilità di personalizzazione con molti colori a scelta
  • Pressione di esercizio di 20 bar
  • Caldaia in alluminio con elevata stabilità termica
  • Compensatore brevettato per migliorare l’efficienza del gruppo estrattore
  • Facilità di utilizzo
  • Caffè di buona qualità
  • Tempi di riscaldamento leggermente superiori alla media di prodotti comparabili
  • Mancanza di un piano scalda tazze
  • Libretto delle istruzioni molto scarno e con informazioni insufficienti

Le Migliori 3 Offerte di OGGI su Amazon

Questi sono i 3 modelli di Macchina da Caffè con il Migliore Sconto di OGGI su Amazon. Le Offerte possono variare ogni giorno, quindi approfittane prima che scadano.

Informativa AffiliazioneI pulsanti "Vedi Offerta" e le immagini dei prodotti, contengono un link di affiliazione ad "Amazon". In qualità di Affiliato Amazon dunque, Sceltaideale.it potrebbe ricevere una piccola commissione dagli acquisti considerati idonei.

Macchina da Caffè | Guida all'Acquisto

Come scegliere il giusto modello di Macchina da Caffè? In questa guida all'acquisto, vi aiuteremo a capire quali caratteristiche deve avere un buon modello di Macchina da Caffè e le principali differenze tra le varie tipologie.

1. Tipologie di Macchine da Caffè


In commercio esistono ormai diverse tipologie di macchine da caffè espresso, capaci di erogare un caffè di qualità del tutto paragonabile al caffè (e spesso anche migliore) del bar sotto casa.

Proprio per questo, Sceltaideale.it vi aiuterà a scegliere la migliore macchina da caffè per la vostra casa o ufficio, attraverso questa guida.

Ogni tipologia di macchina da caffè ha i suoi pregi e difetti ed è orientata ad un target specifico di consumatori, quindi è molto importante conoscerle a fondo per capire in cosa si differenziano e per chi sono maggiormente indicate.

Come vi abbiamo precedentemente spiegato, le diverse tipologie di macchine da caffè differiscono l’una dall’altra per funzionamento e caratteristiche tecniche.

È possibile distinguere 4 diverse categorie di macchine da caffè espresso, ovvero le macchine da caffè ManualiAutomatiche, a Cialde ESE e a Capsule, ma vediamole subito nel dettaglio.

A. Macchina da Caffè Manuale

Macchina da Caffè Manuale (con portafiltro)

→ Come Scegliere una Macchina da Caffè Manuale

Le macchine da caffè manuali sono sicuramente quelle più indicate per chi desidera avere un maggior controllo sulla preparazione del caffè, tra cui tipo, qualità e quantità di caffè utilizzato, livello della pressatura del caffè e quantità di acqua utilizzata.

Le macchine da caffè manuali utilizzano un porta-filtro, comunemente detto “braccetto” in cui andrà inserita e pressata la polvere di caffè, quella macinata per macchine espresso.

È chiaro che una macchina da caffè manuale o a braccetto, è quella che richiede dei procedimenti più laboriosi rispetto alle altre tipologie di macchine da caffè che vedremo più avanti. Tuttavia sono anche quelle maggiormente apprezzate non solo per il loro effetto Retro’, ma anche perché rappresentano una versione “domestica” delle macchine da caffè professionali.

Preparare un buon espresso con una macchina da caffè manuale, richiede sicuramente del tempo e anche una buona dose di dimestichezza, per contro però, la qualità della bevanda saprà rivelarsi assai interessante.

B. Macchina da Caffè Automatica

Macchina da Caffè Automatica

→ Come Scegliere una Macchina da Caffè Automatica

A differenza della macchine da caffè manuali, le macchine da caffè automatiche (o superautomatiche per i modelli più avanzati) utilizzano direttamente il caffè in grani, che macineranno in polvere fine (di solito regolabile dalle impostazioni del macinacaffè integrato) subito prima di erogare il caffè.

Queste macchine da caffè provvedono dunque in modo completamente automatizzato a macinare, dosare e pressare il caffè, consentendo anche di impostare la quantità di acqua da erogare, per ottenere così un caffè corto o lungo, in base alle proprie esigenze.

Elettrodomestici di questo tipo sono molto interessanti dal punto di vista della praticità, richiedendo una manualità pressoché nulla, tuttavia risultano molto costose e quindi non adatte a tutte le tasche. Bisogna comunque dire che il costo verrebbe poi ammortizzato dall’utilizzo del caffè in chicchi che come sappiamo, è molto più conveniente del caffè in polvere.

Un difetto comunque di questa tipologia di macchine da caffè è che sono particolarmente delicate, quindi se non si esegue la giusta manutenzione e le istruzioni alla lettera, è facile che i complicati meccanismi interni si danneggino nel tempo.

C. Macchina da Caffè a Cialde ESE

Macchina da Caffè a Cialde ESE

→ Come Scegliere una Macchina da Caffè a Cialde ESE

Queste macchine da caffè, come si può intuire dal nome, consentono di preparare un caffè espresso tramite l’utilizzo di apposite cialde in carta, dette cialde E.S.E. (Easing Service Espresso).

Le cialde ESE sono sostanzialmente delle dosi di caffè pressato contenuto in della carta filtro: è sufficiente inserire la cialda nello spazio apposito della macchina per poi avviare il l’erogazione del caffè espresso.

Nei supermercati e nei negozi online potrete trovare cialde ESE per ogni marca di caffè, quindi non avrete problemi se vorrete provare varie marche di caffè prima di trovare quello che meglio vi soddisfa.
Le cialde possono avere diametri differenti e quello più diffuso è sicuramente quello da 44 mm.

Diciamo che le macchine da caffè a cialde ESE sono molto consigliate per la questione praticità, non hanno un costo proibitivo, sul mercato se ne trovano tante e vi consentono di usare qualsiasi marca di caffè. Tuttavia, sul piano della qualità del caffè, bisogna dire che l’espresso ottenuto con queste macchine non arriva ai livelli di quello ottenuto ad esempio con una buona macchina da caffè manuale o eventualmente automatica.

D. Macchine da Caffè a Capsule

Macchina da Caffè a Capsule

→ Come Scegliere una Macchina da Caffè a Capsule

Infine eccoci arrivati alla categoria di macchine da caffè probabilmente più diffusa, ovvero quella delle macchine da caffè a capsule. Questa tipologia è indubbiamente la più apprezzata, sia per il discorso della praticità, sia per il discorso dell’ottima qualità del caffè ottenuto. Inoltre, in commercio esistono modelli particolarmente economici e compatti che vi consentono di ottenere un buon caffè espresso.

Tuttavia, questa tipologia è probabilmente anche la più discussa, proprio per l’utilizzo delle capsule che, fatta eccezione per alcuni brand, non sono riciclabili. Bisogna comunque ammettere che il numero di marchi che stanno iniziando la produzione di capsule biodegradabili o compostabili, è in forte aumento, quindi tra qualche anno non è escluso che la quasi totalità delle capsule prodotte, non saranno più dannose per l’ambiente.

Tenete comunque presente che le capsule di caffè sono al momento la soluzione più dispendiosa, specialmente se intendete acquistare solo capsule originali, quindi se il vostro obiettivo è il risparmio, verificate che in vendita siano reperibili anche capsule compatibili con il brand della macchinetta che avete scelto, altrimenti orientatevi su una macchina da caffè manuale a buon prezzo.

2. Come Scegliere una Macchina da Caffè Manuale


Se ci si chiede come scegliere una macchina da caffè manuale bisogna tenere in considerazione diversi aspetti, in primis la qualità dei materiali: in commercio sono disponibili diversi modelli particolarmente economici, tuttavia è legittimo nutrire dei dubbi sulla loro durevolezza, dal momento che le macchine da caffè manuali tendono a risentire molto dell’usura. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le altre caratteristiche fondamentali da considerare prima di acquistare una macchina da caffè manuale.

A. La Pressione della Pompa (bar)

Un aspetto da tenere in considerazione prima di acquistare una macchina da caffè manuale domestica o professionale è sicuramente la pressione della pompa, misurata in bar: la qualità del caffè non dipende solo ed esclusivamente dal livello di pressione che la pompa esercita, ma è utile sottolineare che tale parametro è importante perché una pressione non corretta, potrebbe comportare una sotto-estrazione o una sovra-estrazione del caffè. Il valore della pressione inoltre non deve mai essere inferiore ai 9 bar per ottenere un vero caffè espresso.

Alcuni modelli sono dotati di pompe che garantiscono una pressione più elevata, si può arrivare anche a 20 bar, me tenete presente che un valore ideale di pressione, dovrebbe essere compreso tra 9 e 14 bar circa. È bene comunque precisare che una pressione superiore a questi valori, non indica in alcun modo una migliore qualità del caffè erogato.

B. Il Porta-filtro: Pressurizzato o Classico?

Nel momento in cui si sceglie una macchina da caffè manuale è inoltre molto importante conoscere se il modello monta un portafiltro pressurizzato o non pressurizzato, scopriamo dunque che differenze ci sono.

  • Il portafiltro pressurizzato è adatto ai principianti in quanto dotato di un particolare dispositivo o valvola che permette l’erogazione del caffè solo quando viene raggiunta la pressione ideale. Con un portafiltro del genere, di solito non è necessario pressare il caffè.
  • Il portafiltro non pressurizzato o classico invece, non è dotato di alcuna valvola o dispositivo e richiede un po’ più di manualità nell’essere gestito, tra cui quantità di caffè, livello di pressatura e tipo di macinatura del caffè. Tuttavia è quello che permette di ottenere i risultati migliori in termini di cremosità e corposità del caffè espresso.

C. Filtri forniti in Dotazione

Alcune macchine da caffè manuali (quasi tutte ormai) sono dotate di un filtro aggiuntivo per utilizzare le cialde ESE. Questo è un aspetto da non sottovalutare quando si sceglie una macchina da caffè manuale, specialmente per chi ha intenzione di utilizzare anche le cialde ESE oltre alla polvere di caffè. Tenete comunque presente che il caffè ottenuto con le cialde ESE e con questi appositi filtri, non è dei migliori, quindi se siete particolarmente esigenti, non aspettatevi grandi risultati.

D. Il Materiale della Caldaia

Un ulteriore aspetto a cui è necessario badare mentre si acquista una macchina da caffè manuale è il materiale di realizzazione della caldaia. Solitamente le caldaie delle macchine da caffè vengono realizzate in acciaio, in alluminio, in rame e in ottone (questi ultimi due in ambito più professionale).

  • Caldaia in Acciaio: solitamente le macchine da caffè che utilizzano una caldaia in acciaio, si scaldano leggermente più lentamente ma riescono a mantenere la temperatura più a lungo. Inoltre l’acciaio è un materiale più duraturo rispetto all’alluminio ed è più resistente al calcare dell’acqua e alle sostanze corrosive.
  • Caldaia in Alluminio: le macchine da caffè con caldaia in alluminio invece si scaldano molto velocemente consumando quindi meno energia, ideali per chi ne fa un utilizzo intensivo. Purtroppo però, al contrario dell’acciaio, l’alluminio è più soggetto ad incrostazioni calcaree e quindi ad usura.
  • Caldaia in Rame: è probabilmente il materiale più costoso tra questi 4 ma è allo stesso tempo il metallo puro che garantisce la migliore conduttività termica. Il rame inoltre non teme la corrosione ed è particolarmente duraturo. Considerate comunque che viene utilizzato prevalentemente in ambito professionale.
  • Caldaia in Ottone: anche l’ottone è un materiale nobile utilizzato soprattutto in ambito professionale e semi-professionale ed ha il grosso vantaggio di avere un’ottima conduttività e stabilità termica. Inoltre l’ottone è un materiale che evita anche eventuali incrostazioni di calcare. Questo materiale viene spesso impiegato nella realizzazione di porta-filtri e gruppi di erogazione.

E. Resistenza e Consumi Energetici

Ulteriore parametro da considerare quando si acquista una macchina per caffè manuale riguarda la resistenza misurata in Watt, la quale incide poi sui consumi energetici.

Ma cos’è la Resistenza e cosa serve? La Resistenza Elettrica è essenzialmente il componente elettrico che si occupa di riscaldare l’acqua nella caldaia, destinata poi per l’erogazione del caffè e del vapore (nel caso in cui la macchina da caffè fosse provvista di un pannarello o lancia vapore).

La Resistenza Elettrica viene misurata in Watt, quindi più è alto il numero di Watt, più aumenteranno i consumi energetici, a fronte di una maggiore velocità nel riscaldamento dell’acqua. Tenete presente comunque che le moderne macchine da caffè espresso, sono ormai dotate della funzione di risparmio energetico che prevede lo spegnimento della macchina dopo pochi minuti di inutilizzo.

3. Come Scegliere una Macchina da Caffè Automatica


Come abbiamo spiegato in precedenza, una macchina da caffè automatica o superautomatica è un prodotto particolarmente delicato, quindi è bene orientarsi solo su marchi affidabili come De’Longhi, Gaggia o Philips e scartare soprattutto i modelli più economici, altrimenti rischierete di trovarvi con un bel soprammobile nel giro di pochi mesi.

Fatta questa piccola premessa, ci sono alcuni aspetti importanti da considerare prima di scegliere una macchina del caffè automatica, vediamoli insieme.

A. Materiali della Struttura Esterna

Nella scelta di una macchina da caffè automatica è necessario prestare attenzione soprattutto ai materiali di realizzazione della struttura esterna: l’acciaio inox è un’autentica garanzia, anche se si possono individuare dei modelli più che affidabili realizzati in materiali differenti, come ad esempio la più economica plastica ABS.

B. Il Materiale delle Macine

Altro aspetto importante da valutare, prima di acquistare una macchina da caffè automatica, riguarda il materiale delle macine, ovvero quelle che servono per macinare i chicchi di caffè.

Un ottimo materiale per le macine è la ceramica. Perché le macine in ceramica? Per diversi motivi, vediamoli insieme:

  • Migliore Macinazione: le macine in ceramica consentono una macinazione del caffè più omogenea e senza surriscaldarsi, preservando l’aroma del caffè ed evitando dunque il fastidioso retrogusto di bruciato.
  • Durabilità: la ceramica è un ottimo materiale e permette alle macine di durare più a lungo rispetto alle macine in metallo.
  • Silenziosità: infine le macine realizzate in ceramica sono piuttosto silenziose e questo è un aspetto da non sottovalutare.

Quindi, quando scegliete una macchina da caffè automatica, verificate se ne nella scheda tecnica sia specificato il materiale delle macine del macinacaffè integrato.

C. Vano per l’Inserimento del Caffè in Polvere

Come ben sappiamo, una macchina da caffè automatica funziona mediante l’utilizzo del caffè in grani, tuttavia, prima di acquistare una macchina da caffè automatica, potrebbe essere utile verificare se la macchina da caffè sia dotata del vano per l’inserimento del caffè in polvere.

Perché utilizzare caffè in polvere in una macchina da caffè automatica? Semplicemente per chi desidera utilizzare occasionalmente il caffè decaffeinato. Se avete dunque questa necessità, accertatevi che la macchina da caffè automatica sia dotata anche del vano per l’inserimento del caffè in polvere.

D. Il Cappuccinatore

Di solito, le macchine da caffè automatiche o superautomatiche più avanzate, sono dotate anche di un “cappuccinatore” che può variare da modello a modello.

Nei modelli più economici è presente di solito la classica lancia vapore, denominata anche “pannarello“. Si tratta semplicemente di un sistema manuale che permette di preparare un’adeguata schiuma di latte per i cappuccini, con un risultato molto simile a quello del bar (se utilizzato correttamente).

I modelli più avanzati e quindi i più costosi, dispongono invece di un cappuccinatore totalmente automatizzato. Di solito questi cappuccinatori automatici, prevedono semplicemente l’inserimento del latte nell’apposita vaschetta per poi premere un pulsante e aspettare che la macchinetta prepari il cappuccino al posto vostro.

Quindi in base alle vostre esigenze, prima di acquistare una macchina da caffè automatica, verificate quale tipo di cappuccinatore sia presente.

E. Possibilità di Personalizzare il Caffè

Il grosso vantaggio delle macchine da caffè automatiche è che svolgono tutta una serie di funzioni in modo del tutto automatizzato. Tuttavia, se siete particolarmente esigenti, orientatevi sui modelli di macchina da caffè automatica più avanzati, ovvero quelli che dispongono delle seguenti funzionalità:

  • Regolazione delle macine: ricordate che più la macinatura è fine, più il caffè risulterà corposo e aromatico.
  • Regolazione dell’Aroma: alcuni modelli permettono di regolare l’intensità dell’aroma del caffè.
  • Lunghezza del Caffè: funzione essenziale per impostare la lunghezza del caffè desiderato, quindi per ottenere ad esempio un caffè corto, lungo o addirittura all’americana.
  • Filtro anticalcare e Funzione di Decalcificazione: quasi tutti i modelli in commercio dispongono della funzione per la decalcificazione della macchina ma alcuni modelli sono anche dotati di uno speciale filtro che previene la formazione del calcare.

Quindi prima di acquistare una macchina da caffè automatica, verificate sempre che queste caratteristiche siano presenti.

4. Come Scegliere una Macchina da Caffè a Cialde ESE


Per quanto riguarda la scelta di una macchina da caffè a cialde ESE, non ci sono in realtà particolari suggerimenti da dare, se non il fatto che è preferibile l’acquisto di una macchinetta progettata per essere utilizzata solo ed esclusivamente con cialde ESE.

Abbiamo notato infatti, che le macchine da caffè progettate per essere usate solo con cialde ESE, funzionino meglio delle macchine da caffè manuali con filtro per cialde ESE. Più che altro abbiamo notato che la qualità del caffè che si riesce ad ottenere, è migliore.

Quindi, se avete intenzione di utilizzare le cialde ESE, è preferibile acquistare una macchina da caffè che utilizzi solo ed esclusivamente cialde ESE.

Ricordate inoltre che le cialde ESE più diffuse in commercio sono sicuramente quelle con un diametro da 44 mm e si possono reperire in qualsiasi supermercato e di qualsiasi marca.

5. Come Scegliere una Macchina da Caffè a Capsule


Le macchine da caffè a capsule sono indubbiamente le più diffuse nelle nostre case, specialmente per la loro praticità e compattezza. Tuttavia, è bene ricordare che nel caso in cui decidiate di acquistare capsule solo ed esclusivamente originali, quindi dello stesso marchio della macchinetta per intenderci, la soluzione non sarà tra le più economiche. Per farla breve, un singolo caffè potrebbe costarvi oltre 35 centesimi. Nel paragrafo successivo comunque, vi parleremo anche dell’utilizzo delle capsule compatibili.

Prima di acquistare una macchina del caffè a capsule, vi consigliamo di tenere in considerazione alcuni fattori importanti che adesso vedremo insieme uno ad uno.

A. La Scelta del Marchio

Quando scegliete una macchina da caffè a capsule, tenete sempre presente il marchio. Ormai i due marchi principali che si sono affermati nella produzione delle macchine da caffè a capsule sono Nespresso e Lavazza, ovvero i due rivali per eccellenza.

Ci sono anche marchi come BialettiIlly e ultimamente anche Borbone che sta riscuotendo un notevole successo.

Affidarsi ad un marchio importante è una scelta fondamentale, specialmente se avete bisogno di assistenza e garanzia e in questo, la Nespresso è probabilmente una delle migliori.

Chiaramente ogni marchio produce le proprie capsule da utilizzare solo ed esclusivamente con le proprie macchine da caffè, ma qui la scelta è del tutto soggettiva, dipende dai vostri gusti. Noi possiamo solamente dirvi che sia Nespresso che Lavazza offrono una grande varietà di gusti.

La Nespresso punta anche molto sul design, quindi una macchina da caffè Nespresso diventa anche un vero e proprio oggetto di arredo nella propria cucina o ufficio, mentre Lavazza punta molto sul lato economico, infatti è spesso possibile acquistare una macchina da caffè a capsule Lavazza a prezzi veramente irrisori, senza nulla togliere alla qualità del caffè erogato.

B. Prezzo delle Capsule Originali e Varietà di Gusti

Altro aspetto importante da valutare quando si sceglie una macchina da caffè a capsule è il costo di quest’ultime, specialmente quando si tratta di capsule originali. Ad esempio, sia Nespresso che Lavazza, così come Illy, producono capsule che possono arrivare a costare anche quasi 40 centesimi a capsula, dipende poi da gusti e dalle offerte che ogni singolo supermercato o negozio mette a disposizione.

Altro aspetto da valutare è la varietà di gusti che il marchio offre, ma anche in questo caso se vi orienterete su Lavazza o Nespresso, non rimarrete certo delusi, entrambi i marchi offrono una ricca varietà di gusti, spesso anche con edizioni speciali e limitate.

Tuttavia, se il vostro intento è quello di gustare numerose bevande oltre al classico caffè espresso, dovreste orientarvi sulle macchine da caffè a capsule a marchio Nescafé Dolce Gusto. Questo marchio offre infatti un’ottima varietà di capsule per soddisfare un po’ tutte le esigenze dei consumatori. Tra le tante bevande che è possibile preparare con queste macchinette, troviamo la cioccolata, il tè, il cappuccino ecc., mediante l’utilizzo di semplici capsule.

C. La Compattezza della Macchinetta

Uno dei grandi vantaggi della macchine da caffè a capsule è sicuramente il design e la compattezza. Molti modelli ormai in commercio, presentano delle dimensioni veramente ridotte, tuttavia vi consigliamo sempre di dare un’occhiata alle specifiche tecniche che riguardano le dimensioni reali della macchina da caffè a capsule che sceglierete di acquistare, soprattutto se avete poco spazio in cucina o se avete intenzione di riporre la macchinetta in spazi ristretti come un ripiano di uno scaffale o una mensola. A tal proposito, vi consigliamo di dare un’occhiata anche dove va inserita la capsula, altrimenti rischierete di non aver spazio a sufficienza per il corretto funzionamento della macchina da caffè.

D. Presenza del Cappuccinatore

Se il vostro intento è quello di bere un buon cappuccino al mattino, allora prima di acquistare una macchina da caffè a capsule, verificate sempre che sia disponibile un cappuccinatore o comunque una lancia vapore o pannarello per schiumare il latte.

Fate attenzione perché alcuni modelli di macchina da caffè a capsule, dispongono di un cappuccinatore separato dal corpo macchina, quindi si tratta di un vero e proprio accessorio che va utilizzato a parte. Alcuni di essi funzionano con una base ad induzione e sono del tutto automatizzati. In pratica basta versare il latte nel cappuccinatore, premere il tasto di funzionamento e attendere che il latte venga “montato”. Il risultato di solito è molto buono con questi tipi di accessori, la schiuma di latte risulta abbastanza compatta.

E. Vaschetta di raccolta per le Capsule

Ulteriore aspetto da considerare prima di comprare una macchina da caffè a capsule è la dimensione della vaschetta per la raccolta delle capsule utilizzate. Intanto è bene precisare che non tutti i modelli in commercio ne dispongono una, tuttavia, per i modelli che ne sono provvisti (quasi tutti ormai), si consiglia una vaschetta adeguata che contenga almeno 4 o 5 capsule, solo per una questione di comodità.

Oggi si tende a miniaturizzare qualsiasi cosa, quindi molte macchine da caffè a capsule sono rimpicciolite al punto tale che alcune di esse dispongono di un contenitore per l’acqua e uno per le capsule utilizzate, estremamente ridotti, riducendone di fatto la praticità nell’utilizzo.

F. Funzioni Extra (non indispensabili)

Alcune macchine del caffè a capsule sono dotate di funzioni interessanti, come ad esempio la possibilità di “programmare” la quantità di caffè da erogare, molto utile per chi desidera sempre la stessa quantità di caffè, senza doversi preoccupare di fermarne l’erogazione.

Quasi tutte le macchine da caffè invece, sono ormai dotate della funzione di risparmio energetico, ovvero quella particolare funzione che spegne automaticamente la macchina da caffè dopo alcuni minuti di inattività, nella maggior parte dei casi si parla di circa 10 minuti. Quindi se la vostra macchinetta non rimane accesa per più di tot minuti, è semplicemente perché dispone della funzione di risparmio energetico.

Altri modelli ancora invece, dispongono della funzione per l’espulsione automatica della capsule utilizzate, come ad esempio alcuni modelli Nespresso. Si tratta di una funzione comoda ma che in alcuni casi potrebbe comportare dei problemi nel caso in cui utilizziate capsule compatibili.

Tra i modelli più recenti e avanzati invece, troviamo alcune macchine da caffè del tutto smart, ovvero possono essere connesse via wifi e gestite in remoto dall’apposita applicazione da installare sul proprio smartphone, impostando alcuni parametri per l’erogazione del caffè e monitorando lo stato di manutenzione o il livello dell’acqua del piccolo elettrodomestico in questione. Si tratta comunque di funzioni apprezzate solo da chi è veramente appassionato di tecnologia e non può farne a meno.

6. Capsule Originali o Compatibili?


È meglio acquistare capsule originali o compatibili? Le capsule compatibili danneggiano la macchina da caffè? Queste sono le principali domande che si pongono in molti dopo aver acquistato una macchina da caffè a capsule.

Dunque, se il vostro intento è quello di risparmiare e di provare ulteriori gusti di caffè oltre a quelli già offerti dalle capsule originali, allora acquistare delle capsule compatibili conviene. Considerate che una capsula compatibile costa in media intorno ai 20 centesimi, ma il costo dipende molto anche dalla quantità di capsule che acquisterete.

Quando acquistate delle capsule compatibili, fate molta attenzione a scegliere le capsule specifiche per il vostro modello di macchina da caffè.

Se invece vi trovate bene con le capsule originali e siete abbastanza soddisfatti del gusto e non avete problemi per quanto riguarda la spesa economica delle capsule, allora il nostro consiglio è quello di continuare ad utilizzare capsule originali.

Se avete provate ad utilizzare capsule compatibili e avete riscontrato dei problemi o delle anomalie di funzionamento nella vostra macchina per caffè, provate a cambiare marca di capsule o tornate ad utilizzare le capsule originali, così eviterete eventuali danni dovuti a problemi vari di incompatibilità delle capsule.

7. La Rumorosità (dB)


Un aspetto da non sottovalutare quando si acquista una macchina per caffè, di qualunque tipologia si tratti, è senza dubbio la rumorosità.

Se avete la necessità di preparare un caffè al mattino presto per motivi di lavoro e non volete svegliare le altre persone che vivono in casa con voi, allora prima di acquistare una qualsiasi macchina da caffè, vi consigliamo di dare un’occhiata alle specifiche tecniche relative alla rumorosità che viene espressa in dB. Considerate che un buon valore si attesta sui 45 dB. Più il valore è basso, più la macchina da caffè è silenziosa.

8. Quanto deve costare una Buona Macchina da Caffè?


Non c’è un prezzo specifico a cui fare riferimento quando si acquista una macchina da caffè. Diciamo solamente che il prezzo varia molto in base alla tipologia che andrete a scegliere e in questo le macchine da caffè automatiche sono sicuramente le più costose.

In secondo luogo, le caratteristiche che fanno aumentare il prezzo di una macchina da caffè sono i materiali di costruzione e le funzionalità di cui dispone. È chiaro che più la macchina da caffè è economica, minore sarà la durata di vita del prodotto, specialmente se si parla di un prodotto con molti meccanismi interni come una macchina da caffè automatica o una qualsiasi macchina da caffè che monta una componentistica tecnologica al suo interno.

Considerate comunque che si può acquistare una buona macchina da caffè manuale anche spendendo meno di 150 euro e una discreta macchina da caffè a capsule spendendo meno di 100 euro. Tuttavia, non sono pochi gli utenti che hanno lamentato una durabilità scarsa nel tempo per prodotti appartenenti in queste fasce di prezzo.

9. Il caffè espresso di un Bar è sempre Migliore?


Caffè del Bar

Assolutamente no, anzi in molti casi l’espresso che si riesce a fare nella propria casa e con la propria macchina da caffè ad uso domestico, risulta anche migliore.

Purtroppo, al contrario di quanto si possa pensare, non tutti i bar riescono a preparare un caffè dignitoso e per diversi motivi tra cui l’incompetenza del barista di turno e la scarsa qualità del caffè che viene utilizzata, considerando oltretutto che il costo medio di un caffè continua a salire.

Al giorno d’oggi, i bar dove si riesce a gustare un caffè espresso veramente buono, sono decisamente pochi e questo è un dato molto curioso su cui riflettere, perché mentre nei bar la qualità di un caffè continua a diminuire, nelle nostre case invece, la qualità del caffè continua a salire proprio grazie all’utilizzo di macchine da caffè ad uso domestico sempre più sofisticate e ottimizzate per erogare un caffè espresso di tutto rispetto e ad un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello del bar.

Qual è la Migliore Macchina da Caffè Manuale?

Queste sono le migliori macchine caffè manuali selezionate dalla redazione di Sceltaideale.it.

ProdottoConsigliato come:PunteggioPrezzo

1. Lelit PL82T Kate

Lelit PL82T Kate - Recensione

La Migliore di Fascia Alta

95%

2. Lelit PL41LEM Anna

Lelit PL41LEM Anna - Recensione

La Migliore Qualità Prezzo

88%

3. De'Longhi EC685.M Dedica

De'Longhi EC685.M Dedica - Recensione

La Migliore Economica

81%

Qual è la Migliore Macchina da Caffè Automatica?

Queste sono le migliori macchine caffè automatiche selezionate dalla redazione di Sceltaideale.it.

ProdottoConsigliato come:PunteggioPrezzo

1. De'Longhi ECAM45.760.W

De'Longhi ECAM45.760.W - Recensione

La Migliore di Fascia Alta

89%

2. Philips Serie 5000 EP5310/10

Philips Serie 5000 EP5310/10  - Recensione

La Migliore Qualità Prezzo

83%

3. Gaggia RI9305/11

Gaggia RI9305/11 - Recensione

La Migliore Economica

75%

Qual è la Migliore Macchina da Caffè a Capsule?

Queste sono le migliori macchine caffè a capsule selezionate dalla redazione di Sceltaideale.it.

ProdottoConsigliato come:PunteggioPrezzo

1. Nespresso Lattissima Pro

Nespresso Lattissima Pro - Recensione

La Migliore di Fascia Alta

92%

2. Lavazza Idola

Lavazza Idola - Recensione

La Migliore Qualità Prezzo

83%

3. Lavazza Tiny

Lavazza Tiny - Recensione

La Migliore Economica

78%

Qual è la Migliore Macchina da Caffè a Cialde ESE?

Queste sono le migliori macchine caffè a cialde ESE selezionate dalla redazione di Sceltaideale.it.

ProdottoConsigliato come:PunteggioPrezzo

1. La Piccola Piccola

La Piccola Piccola - Recensione

La Migliore - Prima Classificata

94%

2. Faber Slot Inox

Faber Slot Inox - Recensione

La Migliore - Seconda Classificata

87%

3. Qualità Italia Tube ESE

Qualità Italia Tube ESE - Recensione

La Migliore - Terza Classificata

86%

Altri Modelli di Macchina da Caffè

Qui sotto trovi gli altri modelli di Macchina da Caffè che abbiamo confrontato e che potrebbero interessarti. Se desideri vederli tutti, clicca sul seguente link: → Macchina da Caffè | Modelli

Domande e Risposte | Sceltaideale.it

Ti Serve Aiuto?

Non sai ancora Quale Macchina da Caffè scegliere? Se hai bisogno di aiuto, puoi registrarti al nostro servizio di Domande e Risposte, lo staff di ✓sceltaideale.it ti aiuterà a scegliere il modello più adatto per le tue esigenze.

↑ Torna Su

al Menù Iniziale

↑ Torna Su

alle Offerte di Oggi

Già visto i 3 modelli OGGI in Offerta?
x
Le Offerte del Giorno
Search
Generic filters
Exact matches only
Search
Generic filters
Exact matches only